Roma, rubano computer e soldi da un asilo: bloccati dalla polizia

Hanno approfittato del buio per introdursi all'interno di un asilo in via Aterno nel quartiere Trieste. Sono appena trascorse le 2 di notte, quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Vescovio, hanno notato due persone, uscire da uno stabile con oggetti voluminosi tra le mani. Quando hanno visto la volante, i due, hanno cercato di allontanarsi frettolosamente ma, raggiunti dai poliziotti, sono stati bloccati. I successivi accertamenti, hanno consentito di appurare che, i due ladri, dopo aver forzato le finestre di un asilo con un grosso cacciavite, hanno trafugato un proiettore al Led, un computer e denaro contante. I due, identificati per I.V.E., di 20 anni e S.S.G., di 25 anni, entrambi romeni, il primo con precedenti di polizia, l'altro senza fissa dimora, sono stati arrestati per furto aggravato. La refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.
Venerdì 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-10-13 14:48:04
Ci avrei scommesso...! ....Entrambi romeni.
2017-10-13 14:33:05
sono anni che saccheggiano sistematicamente le scuole avessero messo mai un allarme
2017-10-13 12:51:20
pensavo fossero due delle valli bergamasce o piemontesi come sono cattivo ad avere questi pensieri per fortuna ho cannato sono due risooorrrssee mi spiace che siano stati fermati perche' cosi' non versano i contributi per la vecchiaia
3
  • 67
QUICKMAP