Roma, auto rubata fugge all'alt: inseguimento in via Tiburtina. A bordo due romane, arrestate

A bordo di un'auto rubata sono scappati all'alt dei carabinieri facendo scattare un inseguimento per le strade alla periferia della città. È accaduto ieri su via Tiburtina. Il conducente della macchina, che dopo aver tentato di speronare la pattuglia del carabinieri ha terminato la corsa finendo contro due veicoli in sosta in via della stazione Prenestina, è riuscito a scappare a piedi. Le due passeggere, una 40enne e una 29enne, entrambe romane e con precedenti, sono state bloccate dai carabinieri della compagnia di Montesacro. La macchina è risultata rubata il 23 agosto e all'interno è stato trovato un registratore di cassa asportato poco prima in un bar. Le due donne sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale e accusate anche di furto aggravato in concorso e ricettazione.
Mercoledì 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-13 15:21:13
Per una volta fa quasi piacere leggere che sono italiani e non rom o nordafricani
QUICKMAP