Roma, aggredì un anziano a Barberini: tassista condannato a 2 anni e 6 mesi

di Michela Allegri
Lo ha aggredito selvaggiamente, per un motivo banale: l'unica colpa di Antonio Cavallaro, 69 anni, era quella di aver parcheggiato l'auto per pochi minuti nello spazio riservato ai taxi, in piazza Barberini, mentre correva in farmacia a comprare una medicina per il figlio disabile che lo aspettava in macchina. Ora, con l'accusa di lesioni aggravate, il tassista Marco Magistri è stato condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione, al termine di un processo condotto con rito abbreviato. Non è tutto. Il gup ha anche...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 13 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-01-2018 17:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-01-14 11:59:55
la licenza, gli devono togliere la licenza!
2018-01-13 16:48:23
I tassisti sono una casta e spero che il nuovo governo gli sistemi per le feste
2018-01-13 17:51:50
Molto difficile, i tassinari sono tutti di destra
2018-01-13 20:22:09
forse aviatore è del PD....
2018-01-13 15:13:14
Cioè, in galera non ci va. Evidentemente, è permesso di malmenare un altro automobilista se ti occupa il parcheggio. La licenza? e chi gliela tocca. E' bello prendere il taxi a Roma. Venite turisti, da tutto il mondo, che aspettate?
16
  • 138
QUICKMAP