Roma, trentenne accoltellato davanti a un bar: caccia all'aggressore

Accoltellato nella notte davanti a un bar di via Ferdinando Quaglia a Tor Bella Monaca. Sono gravi le condizioni di un trentenne del posto, M. C., arrivato al pronto soccorso del policlinico di Tor Vergata con l'ambulanza del 118 alle cinque di sabato. Il giovane è in prognosi riservata, ha più ferite da arma da taglio e da punta in diverse parti del corpo, ma fortunatamente non è  in pericolo di vita. Intanto, è scattata la caccia all'uomo, uno o più aggressori a cui dare un volto e un nome. Indagano i carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca insieme con i colleghi del nucleo radiomobile del Gruppo Frascati. A quanto pare, intorno alle 4 sarebbe esplosa una violenta lite nei pressi del bar, proseguita in strada. M. C., che ha precedenti penali alle spalle, ha avuto la peggio ed è rimasto sull'asfalto in un lago di sangue. I militari stanno ricostruendo l'accaduto, ascoltando i testimoni, nonché i titolari dell'attività commerciale anche per capire i motivi all'origine della violenta lite. Forse nata da un regolamento di conti. 
Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 41
QUICKMAP