seguici su Google+ RSS
Mercoledì 27 Agosto - agg.19:10
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Roma

Procreazione, a Roma il primo centro
per donne che soffrono di endometriosi

ROMA - Nasce a Roma il primo Centro di Fecondazione al mondo dedicato alle donne con endometriosi, patologia che solo in Italia colpisce 3 mln di donne (14 mln in Europa e 150 nel mondo) e che annovera l'infertilità come una delle principali conseguenze.

La struttura, annuncia il presidente della Fondazione Italiana Endometriosi Onlus Pietro Giulio Signorile, «fa parte del Centro Italiano Endometriosi, già attivo a Roma presso il Rome American Hospital, ed ha l'obiettivo di aiutare le tantissime donne affette da endometriosi nella lotta contro l'infertilità, una delle principali conseguenze di questa malattia. La presenza di endometriosi in fase avanzata, infatti, si accompagna spesso alla difficoltà di procreazione e la maternità risulta quasi impossibile con le procedure tradizionali, anche per i costi elevatissimi e per le forti ripercussioni sulla salute femminile».

Tra le tecnologie più innovative adottate dal Centro di Fecondazione per l'Endometriosi, un modernissimo sistema di tracciabilità che impedisce lo scambio di gameti ed embrioni, garantendo la certezza assoluta della paternità e l'utilizzo di speciali incubatori a secco che, attraverso tre sistemi di sterilizzazione dell'atmosfera ed un avanzato sistema di monitoraggio a sensori, eliminano il rischio di «cross contamination» e tutelano in maniera assoluta l'embrione. L'appello di Signorile è chiaro: «Basta con i centri di fecondazione allestiti nei condomini. È ora che si tuteli la salute della donna e degli embrioni e si innalzino i livelli qualitativi dell'assistenza per la fecondazione». E aggiunge: «I dati in nostro possesso parlano di costi pari a circa 100mila euro per ogni 'bambino in bracciò nelle pazienti affette da endometriosi. Cifre da capogiro - conclude Signorile - che precludono il diritto alla maternità a moltissime donne italiane».

Giovedì 02 Febbraio 2012 - 15:25
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Arianna Costantin, terribile incidente per la star Disney: morto il fidanzato, lei è gravissima

Tutto è accaduto in Thailandia, dove il volto e la voce di Disney Channel, Arianna Costantin è...

Un miracolo in 13 foto, il camion dei rifiuti sta per portare via il cane in fin di vita: ecco cosa accade

Guardate la galleria di foto che vi proponiamo. Racconta molto meglio di qualsiasi articolo ricco di...

Donna decapitata all'Eur, «Il killer potrebbe avere già ucciso»

Un furia omicida che ha pochi precedenti nella cronaca nera.

Giustizia, giro di vite sulle intercettazioni e ricorsi più difficili

Bisognerà parlarne coi direttori dei giornali e con gli editori e lo farà, insieme al...

Vive per 36 anni con lo scheletro del suo bimbo mai nato nella pancia

La storia di Kantabai Thakre è davvero incredibile. La donna indiana rimase incinta nel 1978, quando...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009