Roma, pullman di turisti contro un ponte a Ostia: 18 feriti, 3 gravi. Anche un bambino

Un pullman, con a bordo turisti inglesi e francesi del campeggio di via Malafede, si è schiantato sotto il ponte della ferrovia Roma-Lido, su via di Malafede, all'angolo con via Ostiense. Il mezzo non è riuscito a passare sotto il ponte alto 2 metri e 40 centimetri, nell'impatto le prime quattro file di sedili si sono accartocciate. Ci sono diciotto feriti, tra i quali un bambino di 10 anni: è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni per un serio trauma cranico.
 
 

L'incidente si è verificato alle 12,30. Tre feriti gravi e 18 persone soccorse, cinque medicate sul posto e 13 trasportate in diversi ospedali della città dal 118 di Roma, intervenuto con 5 ambulanze e 2 automediche. Il più grave, in codice rosso al Sant'Eugenio, è il bimbo che non sarebbe in pericolo di vita. Un altro ferito, in codice giallo, è stato trasportato nello stesso pronto soccorso, gli altri sono stati portati all'ospedale Grassi e gli altri al San Camillo. Sul posto per i rilievi la polizia locale. Alla guida del pullman, che si è incastrato durante la marcia, sembra ci fosse un autista straniero. Il gruppo di turisti stranieri, una ventina circa, tutti ospiti del campeggio, stava viaggiando sulla navetta che li doveva portare dal campeggio alla stazione della metro per andare a visitare Roma. 
Nell'urto il pullman, che superava di circa 50 centimetri l'altezza massima del ponte, si è schiacciato fino alla quarta fila di posti.
Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 16-08-2017 20:28

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2017-08-17 15:36:57
Secondo me anche se non ci sono segnali, uno il cervello dovrebbe averlo connesso: non lo vedi che è basso? Se ti attraversa la strada un pedone che fai, lo investi perchè non è segnalato? Troppi cavilli all'italiana per difendere l'indifendibile: l'autista è un imbecille e basta, altro che bande sonore!! Ci mettiamo la banda dei carabinieri che suona...basterà?? Ma ci vuole tanto a dire: ho sbagliato perchè ero distratto? O perchè sono un idiota?
2017-08-14 11:11:44
questo ponte non è chiaramente a norma e NON è segnlato adeguatamente: DECRETO MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI 4 MAGGIO 1990: Nel caso di ponte su strada ordinaria l’altezza libera non deve essere minore di 5 metri, in alcun punto, tenuto conto delle pendenze della strada sottostante. Nei casi di strada a traffico selezionato è ammesso, per motivi validi e comprovati, derogare da quanto sopra purchè l’altezza minima non sia minore di 4 metri. Eccezionalmente, ove l’esistenza di vincoli non eliminabili imponesse di scendere al di sotto della misura suddetta, si potrà realizzare un’altezza minima, in ogni caso non inferiore a m 3,20 a condizione che in proposito esprimano il proprio parere favorevole i comandi militare e dei vigili del fuoco competenti per territorio. In ogni caso in cui si deroghi alla prescritta altezza minima di 5 metri, si debbono adottare opportuni dispositivi segnaletici di sicurezza (ad es. controsagome) disposti a conveniente distanza dall’opera.
2017-08-14 08:12:56
Un ponte alto 2,40 m Haha, solo in Italia è possibile, il paese dei matti
2017-08-14 08:01:51
Nei casi di ponti bassi, per evitare che autisti non proprio "all'altezza" del loro compito possano causare disastri con serie conseguenze, si dovrebbero installare prima del ponte stesso (a una certa distanza) i classici pannelli plastici flessibili che, urtando il veicolo troppo alto, avvisano l'autista distratto prima del danno. Sono presenti in parecchi sottovia con altezze insufficienti alla circolazione di tutti imezzi.
2017-08-13 23:04:30
Un autopiteco quest'autista che non sa nemmeno ricordare quanto è alto il suo pulman... non si sa se è nostrano o è una risorsa boldriniana ma comunque da strappargli via la patente a vita,,,
28
  • 11,3 mila
QUICKMAP