Ostia, beve birra ghiacciata e si tuffa: cinquantenne stroncato da un malore

Un cinquantenne straniero è morto oggi sulla spiaggia libera del Curvone a Ostia. Secondo quanto riferito l'uomo alle 12 circa ha avuto un malore mentre faceva il bagno vicino riva ed è stato soccorso dal bagnino che era poco distante. Trasportato sulla spiaggia il bagnino ha tentato anche il massaggio cardiaco.
 


Sul posto è intervenuto il 118. A quanto riferito dai testimoni l'uomo aveva bevuto una o più birre prima di entrare in acqua.
Domenica 18 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 14:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-06-19 14:48:30
Vorrei chiedere a quelli che si scandalizzano che intorno la gente stia prendendo il sole con il morto: mi spiegate cosa dovrebbero fare secondo voi? Lasciare la spiaggia e andarsene a casa? Mettersi tutti a recitare il Rosario? bersi una birra in ricordo del defunto? La morte è un evento triste ma nel frattempo (per fortuna) la vita va e deve andare avanti...
2017-06-19 15:54:43
sarĂ  ma io non riuscirei a prendere il sole sereno con il cadavere di un pveraccio li accanto... sarĂ² strano io...
2017-06-19 14:07:38
i bagnanti intorno al cadavere totalmente indifferenti... ci manca poco che lo avrebbero usato per fare la pista di biglie...
2017-06-19 10:02:56
la gente intorno che continua a prendere il sole come nulla fosse? questo mondo merita l'estinzione, ormai è chiaro.
2017-06-20 14:37:23
Meglio stare lontani e non ostacolare i soccorsi, piuttosto che accalcarsi attorno al morto, magari per postare un bel video su Facebook. Su una cosa sono d'accordo: se ci estinguessimo, il mondo ci guadagnerebbe.
9
  • 1,6 mila
QUICKMAP