Porto di Ostia, Balini e altri 17 verso il processo per bancarotta

di Adelaide Pierucci
Mauro Balini manipolatore di bad company. Dominus di una superholding che prima avrebbe portato a un crac di 18 milioni di euro la società Ati Srl (Attività turistiche immobiliari) che ha costruito il Porto di Ostia per dirottare il malloppo in altre società a lui riconducibili. La procura ha concluso le indagini sul dissesto orchestrato attorno alla costruzione del porto turistico di Ostia, ora sottoposto a sequestro preventivo, facendo contare diciotto indagati. A guidare la «cabina di regia», con...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 14 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:34

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-12-14 14:30:59
ora gli faranno una sontuosa multa di 100 .000 euro e lo affideranno ai servizi sociali....e non paghera' neanche quella di multa perche' nullatenente ....in italia per i reati finanziari non paga nessuno!!!
2017-12-14 09:24:37
Ed alla fine non faranno un giorno di galera!!!!
2017-12-14 08:57:11
Il porto definito come "Porto di Ostia" non esiste. In quel luogo c'è il Porto Turistico di Roma come indicato sulle carte nautiche, sui portolani, sulle mappe e pure sullo stradario. A proposito c'è anche il sito web.
3
  • 22
QUICKMAP