seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Sabato 19 Aprile - agg.21:45
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Roma

Metro B1, al via la nuova linea di Roma
Da piazza Bologna a Conca D'Oro

L'incasso di questa giornata sarà devoluto a favore dei terremotati emiliani

ROMA - Roma ha una nuova linea della metropolitana. Sono partiti puntuali alle 5.30 di questa mattina i primi treni della metro B1 che collega piazza Bologna a Conca D'Oro. La linea è stata inaugurata dal sindaco della capitale,

Un percorso sotterraneo di 3,9 chilometri, tre nuove fermate (Sant'Agnese-Annibaliano, Libia e Conca d'Oro) e la possibilità di trasportare 24mila passeggeri l'ora. Questi i numeri della B1, la nuova linea metropolitana di Roma. La diramazione del metrò blu collega piazza Bologna con piazza Conca d'Oro e potrà essere utilizzata da mezzo milione di cittadini residenti nel quadrante nord-est della capitale. In particolare i quartieri Bologna-Nomentano, Trieste-Africano e Montesacro.

Si tratta di un'infrastruttura importante visto che andrà a servire un'area grande come la città di Bologna, il cui traffico di collegamento con il resto della città si canalizza su appena tre ponti: Ponte delle Valli, Ponte Tazio e Ponte Nomentano. La nuova linea consentirà quindi agli abitanti del quadrante nord-est di recarsi direttamente al centro o all'Eur. Le tre nuove stazioni, caratterizzate tutte da piazze ipogee, al di sotto del livello stradale, sono state progettate dall'architetto Paolo Desideri che ha anche disegnato le forme della nuova stazione Tiburtina. Il progetto della B1 prevede ancora la realizzazione della stazione Jonio e poi si pensa di prolungarla fino a Bufalotta con altre tre fermate. Su questo il Campidoglio ha espresso il suo parere favorevole proprio lo scorso febbraio.

Gianni Alemanno insieme all'assessore alla Mobilità Antonello Aurigemma. «Oggi è una giornata importante per Roma - ha commentato il sindaco - è stato fatto un enorme lavoro e dal punto di vista tecnologico questa linea è veramente all'avanguardia. Dall'ultima inaugurazione di una metro a Roma sono passati 12 anni, era il 2000 l'anno del Giubileo». L'incasso della prima giornata di operatività della linea B1 sarà devoluto a favore dei terremotati dell'Emilia.

Le polemiche. E in quel che è stato per molti romani un giorno di festa non sono mancate le polemiche. Per il segretario romano del Pd Marco Miccoli «Alemanno si conferma sindaco scorretto perchè se oggi la metro B1 inizia a funzionare, gran parte del merito è di Veltroni». Mentre l'ex sindaco Francesco Rutelli non ha esitato ad affibbiare un “maleducato” ad Alemanno per non aver inviato nessuno delle precedenti amministrazioni, ricordando che il progetto della B1 fu la sua giunta ad iniziarlo. Ad unirsi alle critiche anche l'Aduc che, notando la mancanza di pensiline su alcune scale mobili e le piazze ipogee delle nuove stazioni, si chiede «cosa succederà quando ci saranno i temporali?».

Mercoledì 13 Giugno 2012 - 09:07
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Prende guardia giurata in ostaggio per rapinare cassa continua, ucciso da un carabiniere a Circonvallazione Aurelia

Tragico tentativo di rapina stamattina alle 7.30, sulla Circonvallazione Aurelia 21, a Roma,

Napolitano, ipotesi di addio anticipato: dimissioni entro fine anno

E' un bilancio in agrodolce, in cui pesano fattori contrastanti, quello che traccia Giorgio Napolitano...

Bonus Irpef da 80 euro, rinvio per gli incapienti e le partite Iva

Alla fine l'operazione "80 euro" è tornata alla sua fisionomia originale, quella che...

Fisco, giù l'Irap e stretta sulle rendite finanziarie

Alleggerimento dell'Irap, pur se in misura parziale per quest'anno e piena (dieci per cento) dal...

Uomini ossessionati dalle dimensioni del pene: Milano "capitale" degli interventi

Milano è diventata la capitale della penoplastica. Una media di 20-30 interventi al mese e un record...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009