Roma, aggredisce fotoreporter a piazza Vittorio: arrestato clochard

Temendo probabilmente l'ennesimo servizio contro il degrado nei giardini di piazza Vittorio aggredisce un fotoreporter freelance che stava appunto facendo degli scatti nel parco. Per questo un 32enne afgano senza fissa dimora è stato arrestato.
I fatti sono avvenuti ieri intorno alle 12 quando i carabinieri della stazione Roma San Pietro si accorgono dell'aggressione durante un servizio di controlli antidroga. A loro volta i militari vengono aggrediti dal clochard ma poi riescono a bloccarlo. Violenza privata, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale i reati contestati allo straniero.
Sabato 4 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-03-05 10:57:55
F_GG, uno che ha capito tutto! Se l’Italia è diventato il Paese dei balocchi di mezzo mondo, anzi di tuto il mondo; se chi arriva clandestinamente è facente parte di una razza protetta, e guai a chiamarli con il loro nome (clandestini, appunto); se sull’immigrazione (clandestina) c’è chi guadagna più che con la droga; se a fronte di 180.000 clandestini sbarcati in un solo anno, con una percentuale di aventi diritto irrisoria, il governo sta approntando piani di rimpatrio di poco più di mille di loro….. ebbene, la responsabilità è della Polizia Locale di Roma! E intanto le “G” che lui, F_GG, impiega per scrivere “vigili” aumenta… Segno di ira funesta! PS. Visto che la “G” è la tua consonante, è prevedibile che stai per aggiungerne un bel po’ al tuo F_GG: preso diventerai F_GGGGGGGGGGGGGGGG!
2017-03-04 16:32:32
Ma che ci fa un clochard "afgano" a Roma ? E' un richiedente asilo o semplicemente un balordo da mandare a casa?
2017-03-04 16:01:36
che ci fa un afgano senza fissa dimora a roma? rimandatelo a kabul....e sono buono....
2017-03-04 11:28:23
Altro 'copiancolla' sul comportamento di certe persone che circolano per la nostra città: Francamente mi sono stancato di vedere che ogni giorno il degrado aumenta e purtroppo sono le cosiddette 'RISORSE' della Signora presidentA Bolfrini a mettersi in mostra. " 32enne afgano senza fissa dimora " .Ma che ci stanno a fare qui? Giorni fa di primo pomeriggio,ai giardinetti di Piazza San Giovanni a non più di trenta metri dal monumento a San Francesco, purtroppo ridotto a 'deposito' di bottiglie di birra e lattine e nei giorni di sole a 'sdraio' di italiani, stranieri e turisti maleducati, un 'signore' straniero asiatico bellamente, si sbottona i pantaloni e va ad urinare contro la cancellata. Bell'esempio che diamo al turismo, Per non parlare del 'mercatino' sempre nei giardinetti di San Giovanni e a via Carlo Felice , delle peggiori carabattole estratte dai cassonetti e credo anche opera di furti( Ho visto oggetti di un certo rilievo , non credo che li avrebbero gettai ) : I VIGGGGILI ( polizia roma ex capitale) LATITANO ! Evvai col degrado !
2017-03-04 11:12:03
L'aria di Roma debilita il signore afgano. Urge per la sua salute rimandarlo all'aria natia.
6
  • 60
QUICKMAP