Roma, al via bandi per nuove corsie preferenziali,
pedane per bus e tram: finanziamento da 3 milioni

Nuove corsie preverenziali, con l'aumento di protezione per quelle esistenti, oltre alla messa in sicurezza delle pedane per tram e bus. Il Campidoglio ha avviato le procedure di gara per i primi interventi da compiere nei prossimi mesi per un importo complessivo di 3 milioni 242 mila euro. «Sono partite le procedure di gara per la realizzazione di nuove preferenziali e la protezione delle corsie esistenti. Pubblicato anche il bando per la messa in protezione delle pedane per tram tra scalo San Lorenzo e Viale Regina Margherita e per le pedane bus. L'accordo quadro per il pacchetto di preferenziali prevede un importo di 1 milione e 942mila euro, mentre i fondi stanziati per le pedane tranviarie e quelle dei bus ammontano rispettivamente a 935mila e 365mila euro».

«Tra i primi interventi previsti - spiega il Campidoglio in una nota - la protezione delle preferenziali in via Emanuele Filiberto, Quinto Publicio/via Orazio Pulvillo; Libia/Eritrea - Val Melaina- Nomentana/Val D'Aosta. Le banchine tram tra
scalo San Lorenzo e Viale Regina Margherita saranno completamente riqualificate per consentire la discesa in sicurezza dei passeggeri».

«Con questi interventi puntiamo a fornire agli utenti del trasporto pubblico locale spostamenti più veloci per favorire l'utilizzo del Tpl. Nei prossimi mesi inizieranno i lavori per realizzare le nuove corsie preferenziali e mettere in protezione le corsie esistenti con cordoli in gomma, paletti e travertino - spiega l'assessore alla Mobilità, Linda Meleo - Questi progetti sono stati portati avanti anche grazie al lavoro assiduo della Commissione Mobilità. Tra gli interventi che quest'Amministrazione ha posto come priorità anche nuove pedane per bus e tram per garantire maggiore sicurezza ai passeggeri».
Luned├Č 8 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP