Lazio, Lorenzin candida in Regione
Touadi, ex assessore di Veltroni

di Simone Canettieri
Sarà Jean-Léonard Touadi il candidato presidente della Regione Lazio per Civica Popolare. Ad annunciarlo è stata la leader del partito e ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, durante la trasmissione Carta Bianca, su Rai 3. «Ci ha dato la sua disponibilità ed ha deciso di aderire a Civica Popolare», ha spiegato Lorenzin ricordando «la sua grande passione: si è sempre occupato di questioni civili e di diritti civili. È stato un grande assessore a Roma e credo sia la persona giusta per interpretare lo spirito di Civica Popolare e dare risposte concrete alla città».

Entrato in Politica nel 2006, è stato assessore alla sicurezza, alle politiche giovanili e ai rapporti con le università del Comune di Roma, nella giunta di Walter Veltroni. E proprio grazie al fondatore dei dem, entrò in Parlamento con il Pd. Dario Franceschini, alle primarie del 2009 lo propose come vicesegretario in caso di vittoria.

Dalla Regione fanno notare come Jean-Léonard Touadi attualmente sia presidente del Consiglio di Amministrazione dell'IPAB Istituto Sacra Famiglia di Roma, proprio su nomina di Zingaretti, che ora si appresta a sfidare.

«Ringrazio Civica Popolare e Beatrice Lorenzin per la stima e la fiducia che mi hanno concesso proponendomi come candidato per la presidenza della Regione Lazio», afferma Jean-Léonard Touadi, candidato alla
presidenza della Regione Lazio per Civica Popolare. «Sento su di me tutta la responsabilità di quest'impegno -
aggiunge - e sono pronto a battermi per la regione dove vivo e lavoro e per la quale mi sono già speso come amministratore locale in Comune e come deputato in Parlamento. Come Civica popolare vogliamo ritrovare il senso profondo del territorio e offrire soluzioni realistiche ma nello stesso tempo innovative».
 

Al momento dunque a contendere la poltrona di governatore al presidente dem uscente, ci sono anche Stefano Parisi (centrodestra), Roberta Lombardi (M5S), Sergio Pirozzi (leader della lista Lo Scarpone) e Mauro Antonini (Casapound).



 
Lunedì 29 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 30-01-2018 16:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-01-30 15:22:04
e bravo veltroni, il suo ex assessore...adesso sotto le ali della lorenzin, eheh eh!! che bella combriccola il Pd & company, "preferiscono il tuoadi perche questi segue gli ordini meglio degli italiani". Congratualzioni all'ex sindaco e alla lorenzin, pero' fino al 4 di marzo, poi....chissa se la lorenzin la impiegheranno come infermiera in uno di quei pronto soccorsi dove ammassano i malati nei corridoi, cosi li potra' notare in prima persona i grandi progressi che lei ha fatto nella sanita' in questi ultimi anni. Un consiglio al M5S, state attenti nei giorni che si svolgono le elezioni, i rinnegati e i traditori della loro patria sono all'altezza di qualsiasi imbroglio pur di non perdere la poltrona, e con il prossimo illusionario mandato, vorrebbero dare il colpo di grazia definitivo ai "cosiddetti populisti, quelli che gli danno da mangiare con le loro sudate tasse". Altro che onorevoli, si dovrebbero vergognare prima di pronunciare la errata volgare parola "populisti", che deriva da un intero popolo o razza, quindi, senza saperlo, anche loro ne fanno parte, ma.....agli ultimi scalini.
2018-01-30 14:58:52
ecco la prova della verita' di questo falso Pd. Italiani, (quelli veri se esistono ancora), quando andate a votare i piddini, scissionisti e non, memorizzate questa foto e ricordatevi di quanti nostri giovani se ne vanno via per regalare il loro futuro agli stranieri, perche il Pd preferisce gli stranieri e non gli italiani quelli veri e non quelli come loro, veri traditori della patria come i loro predecessori di tutte le guerre.
2018-01-30 13:39:49
Le sta tentando tutte, poveretta.
2018-01-30 13:23:59
anche lui ci darĂ  lezioni in merito all'importanza dei vaccini?
2018-01-30 13:07:33
ma non dicevano i sinistri che gli extracomunitari non ci rubano il lavoro?? anzi fanno lavori che a noialtri choosi proprio non va di fare. Infatti il deputato regionale Puah....che schifo, non lo farei mai e poi mai: ci rivediamo il 4 marzo Lorenzin e Pd...ci sarĂ  da divertirsi con voialtri traditori
14
  • 33
QUICKMAP