Roma, il duello sui tempi tra Campidoglio e Mise: «Risposte entro Natale». «Orizzonte lungo»

di Lorenzo De Cicco
È una questione di soldi, certo, ma anche di tempi. Tempi striminziti, per il Campidoglio; prolungati, anche oltre l'orizzonte di questa legislatura ormai agli sgoccioli, per Calenda, che vorrebbe lasciare «in eredità» il Tavolo per Roma a chi prenderà il suo posto al timone dello Sviluppo economico. «Ma noi sui fondi aspettiamo una risposta entro Natale», ragionano nell'entourage di Virginia Raggi e il motivo di tanta fretta è presto spiegato: la giunta grillina di Roma ha appena...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 26 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 11
QUICKMAP