Roma senza pace, strappo in giunta: Raggi caccia Mazzillo dopo Atac

di Lorenzo De Cicco
ROMA Lo scontro finale è sulla strategia per salvare Atac, la più grande partecipata dei trasporti d'Italia a un centimetro dalla bancarotta. Se n'è parlato per ore, fino a notte, nell'ultimo vertice di Andrea Mazzillo da assessore al Bilancio con Virginia Raggi. Martedì, al rientro dalle ferie della sindaca, l'ormai ex responsabile dei conti capitolini ha tentato l'ultimo assalto, sperando di convincere la prima cittadina a non avallare il concordato preventivo (cioè una procedura...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 24 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 25-08-2017 08:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2017-08-25 06:42:10
Ma come fa un nuovo assessore a sanare una situazione così ammalorata se non si bonificano tutti dico tutti i comportamenti dei singoli ? L'autista deve fare anche i biglietti come si fa ad es. a Londra, questo lo dobbiamo ormai condividere, e chi non ha il biglietto deve introiettare che non può salire a bordo del bus. I percorsi dei bus devono essere meglio studiati e temporizzati h24 per capire dove sono le difficoltà, le manutenzioni, pulizia, tagliandi dei mezzi solo in officine dell'azienda con tempari certi e veloci. Personale in entrata solo con il concorso pubblico per titoli ed esami.Solo se si lavora in sinergia c'è la possibilità din salvaguardale la partecipata altrimenti le speranze sono al lumicino.
2017-08-25 00:01:40
Nel M5S l'assessore che si dimostra "non capace" di raggiungere gli obiettivi prefissati viene sostutuito. Mica siamo nella giunta Marino o Alemanno dove gli assessori, pur ritenuti pubblicamente " incapaci, o addirittura sospettati di malaffare, venivano tranquillamente lasciati sulla poltrona, liberi di intrecciare legami con non-mafia capitale!___Per quanto riguarda il nuovo assessore: " Negli ultimi tre anni Lemmetti ha ricoperto l’incarico di assessore al Bilancio e alle Partecipate del Comune di Livorno dove ha contribuito a trasformare l’Aamps, azienda partecipata che si occupa di raccolta e smaltimento dei rifiuti, da una macchina inefficiente con oltre 40 milioni di euro di debiti in una realtà solida che nel 2016 ha addirittura prodotto 2,3 milioni di euro di utili.".
2017-08-24 23:34:45
Basta con questa dietrologia e mania di complottismo. Non sono capaci di governare Roma figuriamoci a livello nazionale.
2017-08-24 21:05:10
La colpa di Mazzillo è quella di aver criticato i vertici perchè mandano a Roma i loro uomini del nord e chi osa fare critiche va fatto fuori come è toccato a diversi 5 stellati iniziando dal sindaco di Parma questa è la loro democrazia.
2017-08-24 19:25:52
Signor PAOLUCCIO46 (18:52), lo spettacolo indecoroso offerto dalla giunta Raggi e' solo lo specchio delle lotte interne al M5S i cui politici, fanno di tutto per accaparrarsi un posto di prestigio e di opportunita' (leggi "gnam gnam"). Io non pretendo che la Raggi abbai labacchetta magica, pero' questa signora piu' di un anno fa aveva dichiarato di avere pronta giunta e programmi ed invece ad oggi siamo ancora a "carissimo amico". Per finire caro signor Paoluccio46 le dico che ciarlatani non sono quelli che criticano la Raggi, come asserisce lei, ma quest'ultima e la sua giunta.
46
  • 221
QUICKMAP