Roma, la buvette del Campidoglio cambia look e apre ai vegani

di Simone Canettieri
Aspettando quella nelle scuole, arriva la svolta alimentare in Comune. La buvette del Campidoglio cambia gestione e soprattutto allarga il menu alle preferenze alimentari della giunta e della maggioranza grillina. Per assecondare i gusti della nuova amministrazione Raggi(la sindaca in diverse occasioni ha confessato di essere vegetariana), la società Gestione Servizi integrati, che ha vinto la gara d'appalto, prevederà pietanze diverse rispetto al passato. Ovvero cibi vegani, vegetariani, biologici e senza glutine. Insomma, non solo le vecchie pizzette e le classiche insalate. Nella maggioranza pentastellata si contano infatti anche diversi vegani. Il locale, al momento in fase di ristrutturazione, riaprirà ai dipendenti e ai politici del Campidoglio dal 5 gennaio.  
Venerdì 29 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-12-29 14:33:39
Azz.. Per queste di delibere non si battono. Sempre peggio.
2017-12-29 14:27:03
Ma che sfacelo é questa Raggi. Roma cade nel declino piú assoluto, e al Comune pensano di ristrutturare locali che ai romani non portano nessun beneficio. E i romani"pecora" subiscono senza "colpo ferire"
2017-12-29 13:51:26
Spero che questa "evoluzione" non ricada sui contribuenti romani!!! Era proprio necessario che pagassimo la ristrutturazione dei locali? Tutto ciò porterà benefici per la cittadinanza? Qualche "voragine" nelle strade riparata invece nooo!!!???
3
  • 89
QUICKMAP