Assaggia Roma, in via Margutta il gusto è al top

Le delizie della cucina tradizionale romana si gustano da Assaggia Roma, il ristorante aperto in via Margutta 19 che ripropone le ricette originali delle nonne romane realizzati con i prodotti del territorio e serviti con la formula innovativa di degustazione in piccoli assaggi. Dall'aperitivo alla cena si possono gustare piatti preparati in chiave moderna seguendo le ricette della tradizione romanesca, tramandate per secoli di nonna in mamma e portate ogni giorno sulle tavole delle famiglie capitoline.

A raccogliere sapori e profumi della cucina genuina delle nonne di una volta, fedele alla stagionalità, e a trasformarli in piatti gourmet è la brigata dello chef Daniele Ciaccio, sotto la regia attenta e fantasiosa del cuoco stellato Angelo Troiani. Ai suoi ospiti Assaggia Roma offrirà due menù degustazione di 6 o 9 monoporzioni servite su un vassoio, dal primo al dolce, accompagnato dalle eccellenze vinicole del Lazio in una carta molto ricca che allarga lo sguardo anche alle migliori etichette nazionali. Una maniera originale e accattivante per vivere un'esperienza gustativa unica in un luogo simbolo della vita culturale romana.

Insieme alla bellezza dei luoghi e alla qualità della proposta enogastronomica, Assaggia regala al suo ospite un'accoglienza semplice e per questo raffinata, in un giardino intimo e rilassante per far rivivere un'atmosfera festosamente conviviale e al tempo stesso discreta e domestica. Assaggia è dunque un viaggio nella memoria in cui ogni portata in monoporzione aiuta a riportare alla luce l'intero patrimonio culinario ed enologico di Roma e a far rivivere ricordi ed emozioni legati alle indimenticabili tavolate di famiglia a casa della nonna la domenica o nei giorni di festa
.
Gioved├Č 26 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP