Rieti, nuova protesta a Roma
dalle aree colpite dal sisma

Una precedente protesta a Roma
RIETI - Sabato 21 ottobre, alle 10, in piazza Montecitorio, a Roma, il Coordinamento Terremoto centro Italia torna in piazza "con una grande manifestazione per denunciare lo stato attuale delle aree colpite dal terremoto e per richiamare l’attenzione di tutte le forze dello Stato Italiano".

"Alle infinite parole - si legge in una nota dell'organizzazione - non sono seguiti fatti e così la Scossa dei Terremotati torna a farsi sentire. Il Coordinamento Terremoto Centro Italia non resta in silenzio e scende in piazza per protestare contro chi chi è complice di un sistema marcio, incapace di gestire l'emergenza di tutto il Centro Italia.
Dopo mesi di parole, appuntamenti istituzionali , assemblee e promesse i Terremotati tornano in piazza e denunciano i  troppi giochi fatti sulla loro pelle. Per tutto questo e per un futuro delle terre del centro Italia i terremotati tornano in piazza ... appuntamento a Piazza del Popolo (angolo via del Corso) alle ore 9.30 e il sit-in si farà a piazza Montecitorio dalle 10. Saranno presenti anche i sindaci di alcune zone colpite dal sisma".
Venerd├Č 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP