Rieti, inizio della scuola spesso
senza assistenti e ritardano
gli insegnanti di sostegno

Una scuola
di Alessandra Lancia
RIETI - Niente insegnanti di sostegno, niente assistenti e il ritorno a scuola di alunni e studenti disabili diventa una corsa ad ostacoli. Per le nomine dei docenti di sostegno, che dipendono dal Provveditorato, forse basterà una settimana. Molto più complicato riavere a scuola gli assistenti: quest'anno è cambiato il sistema di finanziamento del sistema (non più da parte della Provincia ma della Regione) ma spettava alle scuole fare richiesta dei fondi per i progetti di assistenza e questo a luglio. Molte scuole però non l'hanno fatto e stamattina i ragazzi si sono ritrovati senza assistenza. É il caso di alcuni studenti dell'Agraria, e le famiglie hanno segnalato il fatto al Messaggero. La Regione, su richiesta della Provincia, ha riaperto i termini per finanziare i progetti ma l'anno scolastico é ricominciato e ci vorrà tempo prima che la procedura si completi. E le famiglie (e i ragazzi) aspettano fuori.
 
Mercoled├Č 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP