Rieti, gli Arieti mantengono i ritmi
partita: domani test a Paganica.
Giovanili e Memorial Carucci

Una fase del match d'andata contro Modena: il 18 febbraio gli Arieti in Emilia per il ritorno
di Valerio Coan
RIETI - Ancora un turno di stop separa gli Arieti dalla tredicesima giornata di Serie B. Ad attendere i reatini alla ripresa del campionato ci sarà il Giacobazzi Modena Rugby, vittorioso allo Iacoboni nel turno di andata conquistò 5 dei suoi attuali 16 punti. Nonostante il percorso non proprio brillante dei gialloblu che li relega al penultimo posto in classifica, la trasferta di domenica 18 febbraio si annuncia comunque ostica per il Rieti Rugby intenzionato a strappare i 4 punti fuori casa. Continua quindi il lavoro del tecnico Turetta che prepara i ragazzi senza le pressioni della domenica di campionato e per definire e migliorare l’assetto della squadra è stata organizzata un’amichevole domani pomeriggio alle 18 contro i tradizionali avversari  del Paganica sul loro campo aquilano.

GIOVANILI 
I ragazzi di Massimo Pica, sulla scia di un progressivo miglioramento, domenica prossima saranno impegnati sul campo romano del Civitavecchia Centumellae Rugby. Cambia il campo ma non gli avversari per l’Under 14 reatina che affronterà i pari età del Civitavecchia C. R. sul terreno di casa domani alle 17.

MEMORIAL FILIPPO CARUCCI
Cresce sempre più l’affluenza prevista per l’evento fissato per domenica 18 marzo, continuano ad arrivare adesioni da parte delle società rugbistiche italiane alle quali vanno ad aggiungersi oltre alla già confermata Benetton Treviso, anche Rugby Udine, Rugby Experience L’Aquila e Franciacorta Rugby. Il conto ad oggi corrisponde a 14 società, ognuna delle quali ha iscritto quattro squadre - una per categoria - facendo pronosticare la presenza di oltre 600 piccoli rugbysti.
Venerd├Č 9 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP