Rieti, sindaco Pirozzi indagato:
le reazioni da Parisi a Salvini
da Zingaretti ad Alemanno
Nardella:"Sindaci parafulmini"

Piazza Sagnotti
RIETI - Il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, indagato. Arrivano le prime reazioni «Pirozzi indagato? Con l'Anci lo
diciamo da un sacco di tempo: i sindaci sono diventati parafulmini di tutto ciò che succede nel Paese. Credo ci sia un clima di deresponsabilizzazione molto preoccupante. E come l'Anci ha già detto più volte, occorre rimettere a posto il livello di responsabilità di tutte le istituzioni. Occorre restituire dignità al ruolo del sindaco», osserva il sindaco di Firenze, Dario Nardella.

«Apprendo dalla stampa che il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi è indagato per omicidio colposo per la vicenda che riguarda il crollo di un edificio in Piazza Sagnotti, distrutto dal sisma del 24 agosto 2016. Questo è un atto certamente dovuto dalla magistratura in considerazione della carica di sindaco che ricopre Sergio Pirozzi ma, al di là della precisa puntualità della notizia, a quasi due anni dal terremoto, e alla coincidenza con la campagna
elettorale del Sindaco Pirozzi, candidato alla Presidenza della Regione Lazio, mi chiedo perché si sia deciso di di notificare la chiusura delle indagini proprio ora?». Lo afferma Francesco Alberto Comellini, candidato per il collegio di Roma alle elezioni Regionali con la lista Nathan.

«Un Paese normale aiuta le comunità terremotate a rimettersi in piedi, aiuta i sindaci a restituire casa e lavoro ai loro cittadini, indagare i sindaci terremotati mi sembra una follia, al di là delle parti politiche». Lo dichiara il segretario della Lega Matteo Salvini stamani a Genova.

«Siamo garantisti, sono convinto della sua innocenza e della possibilità che possa difendersi». Così, riferisce una
nota, Stefano Parisi, candidato alla presidenza della Regione Lazio, intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Roma Capitale.

«Un provvedimento giudiziario in piena campagna elettorale è sempre un atto sospetto e discutibile. Nel caso di Sergio Pirozzi è un affronto al lavoro encomiabile di un sindaco che da quasi due anni sta in prima linea per difendere il futuro della sua comunità cittadina. Piena solidarietà a Pirozzi che saprà dimostrare la sua totale estraneitá alle contestazioni che gli vengono mosse». Lo dichiara in una nota il segretario del Movimento Nazionale Gianni Alemanno.

«Garantista sempre e con tutti. Auguri a Sergio, saprà dimostrare la sua estraneità». Lo comunica in una nota il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
Venerd├Č 9 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 43
QUICKMAP