Rieti, al Guidobaldi arriva il Trofeo
regionale di cross: attesi
mille atleti da tutto il Lazio

di Lorenzo Bufalino
RIETI - Non solo gare in pista allo stadio Raul Guidobaldi, il tempio dell’atletica Italiana. Molte sono le gare scolastiche di corsa campestre che negli anni si sono susseguite nei prati dell’impianto reatino, basti pensare al Trofeo Don Bosco la storica gara dedicata alle scuole elementari e medie della provincia. Domenica proprio su quei prati arriverà anche l’atletica agonistica per una prima che porterà nel capoluogo migliaia di persone tra atleti e accompagnatori. Si prospetta una splendida giornata di sport dove lo stadio d’atletica più bello d’Italia farà da grande palcoscenico per i tanti atleti dalle categorie esordienti fino a quella master.

Dopo la prima tappa del Trofeo regionale giovanile di cross che si era svolta a Roma, a Rieti sbarca la seconda prova dove gli atleti di casa proveranno di nuovo a fare bella figura come nella scorsa. Il Trofeo giovanile prevede le gare delle categorie ragazzi e cadetti con le gare esordienti a fare da numerosa cornica. Non si lotterà per i titoli regionali individuali, come nella scorsa tappa, tranne che per il campionato di società master che inizierà il suo cammino proprio a Rieti assegnando anche i titoli. Con il Trofeo giovanile ed il campionato Master di nuovo sui prati sarà il turno del trofeo regionale di cross corto sulla distanza dei 3km dove a Casal del Marmo al maschile la Studentesca era stata vera e propria mattatrice.
Venerd├Č 9 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP