Rieti, alla Spes serve vincere
per festeggiare la promozione in C1
Serie C2: l'ultima giornata

La Spes Poggio Fidoni si giocherà la promozione in C1 su un campo romano
di Mattia Esposito
RIETI - Si giocheranno tutte in contemporanea, domani alle 15, le gare valide per l’ultima giornata del girone D del campionato di C2 di futsal. Sono ancora diversi i verdetti da emettere, tra i quali, il più importante, è quello che riguarda la Spes, che con un successo sul campo del Tevere Remo potrà festeggiare la promozione in C1. Ad attendere i ragazzi di Eugenio Fiori una partita non facile, contro un avversario che nonostante non abbia più obiettivi per cui lottare venderà cara la pelle.

Ad incrociarsi con il destino della Spes c’è lo Stimigliano, già retrocesso in D. La squadra di mister Manni affronta in trasferta la Virtus Palombara, antagonista della Spes e distanziata dai gialloverdi solamente un punto in classifica. In caso di successo del Palombara la Spes sarà obbligata a vincere, mentre in caso di sconfitta o pareggio dei romani, a Simone Donati e compagni basterà solamente un punto. Fare calcoli però è vietato : la Spes deve vincere, dopodichè sarà festa.

Analizzata la situazione di Stimigliano e Spes mancano all’appello Ardita e Monte San Giovanni, che il destino ha messo l’una di fronte all’altra proprio in questa ultima giornata. Se da una parte i ragazzi allenati da mister Abati hanno già festeggiato la salvezza diretta, mentre per il Monte San Giovanni il discorso è ben più complesso. In caso di vittoria i biancoazzurri sarebbero certi dei playout e quasi certi di disputarli in casa. Se contro l’Ardita dovesse invece arrivare un pareggio bisognerà vedere i risultati dagli altri campi, perché ben altre cinque squadre rientrano nel discorso playot/retrocessione diretta. In caso di sconfitta i playout sarebbero complicati, e diventerebbe forte il rischio di uno spareggio per non retrocedere, soprattutto se il Casal Torraccia dovesse strappare un successo sul campo della Virtus Monterosi (altra squadra in lotta nel gruppone salvezza) e la Lositana battesse il Valentia.

Insomma, l’ultima giornata sarà certamente un mix forte di emozioni ed aspettative e una di quelle da tenere d’occhio fino al triplice fischio. Parola al campo.


PROGRAMMA GARE E ARBITRI, ULTIMA GIORNATA, ORE 15

Monte San Giovanni – Ardita (arbitro Delli Colli di Roma2)

Tevere Remo – Spes Poggio Fidoni (arbitro Pubblico di Roma1)

Virtus Palombara – Stimigliano (arbitro Tesciuba di Roma2)


LE ALTRE PARTITE

L’Airone – Santa Gemma

Lositana – Valentia

Sporting Horntes – Real Fabrica

Virtus Monterosi – Casal Torraccia


CLASSIFICA

Spes Poggio Fidoni 59

Virtus Palombara 58

Real Fabrica 54

Sporting Hornets 52

L’Airone 41

Tevere Remo 40

Ardita 36

Valentia 29

Santa Gemma 28

Virtus Monterosi 26

Monte San Giovanni 25

Lositana 23

Casal Torraccia 22

Stimigliano 7
Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP