Il Rieti pareggia nell'antipasto
con il Monterosi, Contigliano vola
Juniores: risultati e commenti

Il Rieti ha pareggiato con il Monterosi (foto Di Gennaro)
di Christian Diociaiuti
RIETI – Hanno ripreso le ostilità le squadre giovanili reatine. Per la Juniores, mezzo sorriso del Rieti che non ha raccolto quanto meritava, la vittoria, mentre è un weekend no per le regionali. I recuperi regalano la vetta al Contigliano a Terni mentre Passo Corese e Poggio Fidoni non si fanno male.
 
JUNIORES NAZIONALE
Nel quattordicesimo turno della Juniores Nazionale c’era Luigi Scotto, squalificato con la prima squadra, a dare una mano ai baby amarantocelesti. Il sassarese 27enne ha giocato come fuori quota con la squadra di Agostino De Vizzi. Al Ciccaglioni si è giocato il big match con il Monterosi, antipasto della gara prevista tra le prime squadre tra sette giorni allo Scopigno ed è stato proprio l’attaccante di Sassari a segnare la rete del momentaneo vantaggio reatino, al quarto d’ora del secondo tempo. Il Monterosi ha trovato il pari tredici minuti più tardi: su calcio piazzato dal limite (dubbio e contestato) il Monterosi ha colmato il gap. Il Rieti – anche grazie alla gran partita di Scotto – ha dominato il match, colpendo la traversa nel primo tempo con Iacobelli. La gara, però, è finita 1-1: il Rieti sale a nove punti, il Monterosi rimane secondo con 22.
 
JUNIORES B
Tredicesimo turno sfortunato per le sabine della Juniores B. La Sabina perde fuori casa con Estense, 2-0, mentre Valle del Tevere, a Forano, perde 4-1 per mano della Villalba. A segno, per la squadra reatina, Lupo. Contrariato il tecnico della Valle del Tevere, Simone Scaricamazza: “Partita iniziata con 30 minuti di ritardo e decisamente condizionata dal giudice di gara: tre gol nettamente in fuorigioco e un’espulsione non data  agli avversari per bestemmia plateale. Ma andiamo avanti così e pensiamo a sabato prossimo”.
 
JUNIORES PROVINCIALE RIETI
Il campionato riprenderà il 21 gennaio ma Poggio Fidoni e Passo Corese ne hanno approfittato per recuperare un match: è finita in parità, senza stravolgimenti di classifica, anche se il Passo Corese aveva un’occasione ghiotta di sorpasso al Cantalice. A segno per Passo Corese Osoia e Barcan, per Poggio Fidoni Cardini e Fraschetti. Mister Festuccia (Poggio Fidoni): “Partita giocata benissimo e dominata per i primi 25 minuti, andando in vantaggio per 1-0 e sbagliando più volte il raddoppio. Poi una sciocchezza di un nostro giocatore che commette un fallo antisportivo da rosso diretto, ci lascia in dieci mettendoci in difficoltà. Saltano schemi e concentrazione, facendo sì che loro nel giro di cinque minuti ribaltino il risultato. Dopo l'intervallo siamo rientrati più concentrati e messi in modo giusto in campo: così siamo riusciti a raggiungere il meritato pareggio. Un risultato in fondo giusto per come si era messa la partita, l'arbitro è stato molto bravo e Passo Corese è una buona squadra”.
Rinviato di comune accordo il recupero tra Salto Cicolano e Brictense.
 
LA CLASSIFICA
Castelnuovese 23
Poggio Nativo 22
Cantalice 19
Passo Corese 18
Alba 13
Contigliano 12
Poggio Fidoni 10
Salto Cicolano * 8
Selci 7
Brictense* 4
*Una gara in meno
 
JUNIORES PROVINCIALE TERNI
Il Contigliano che gioca il torneo ternano approfitta della pausa per recuperare una gara e balzare in vetta. “Abbiamo giocato il recupero contro Gualdo, primo in classifica che ci precedeva di un punto – racconta mister Stefano Lotto -  abbiamo vinto 2-1 con i gol di Faustini e Ceesay. Una grande prestazione contro una buona squadra. Non era facile avere un approccio così dopo la sosta di 20 giorni. Complimenti ai ragazzi, tre punti che ci consentono di andare in testa alla classifica”. Il 14 gennaio si chiude l’andata: si gioca a Spoleto. 
Luned├Č 9 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP