seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Mercoledì 16 Aprile - agg.21:29
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Rieti

Imu, stangata per il Reatino
si sfiorano i cinquecento euro

Nel capoluogo e nella fascia verso la capitale le somme più elevate, minori nel Cicolano

Il municipio

RIETI - Meno di un mese ad una delle novità più sgradite del 2012. E nel Reatino, le stime, parlano di un esborso anche di centinaia di euro a famiglia, con le quote più alte nel comune capoluogo. Entro sabato 16 giugno, se non interverranno modifiche dell’ultim’ora, bisognerà pagare la prima rata dell’Imu, imposta municipale unica, erede di fatto dell’Ici, soppressa, sulla prima casa, nel 2008. Sull’importo regna ancora una sostanziale confusione. Al momento, infatti, si applica l’aliquota del 4 per mille, ma i Comuni sono chiamati a stabilirla in modo preciso entro luglio: in sostanza, nella seconda e terza rata, rispettivamente a settembre e dicembre, si pagherà con l’aliquota definitiva, a cui potrebbe aggiungersi l’eventuale conguaglio per la differenza sulla prima rata. Per la rata di giugno, è al momento confermato il 4 per mille. Rispetto alla vecchia Ici, inoltre, viene eseguita la rivalutazione delle rendite catastali e conterà la superficie globale dell’abitazione e non più il numero di vani in cui è suddivisa.


Il computo. Calcoli precisi sono ancora prematuri, ma è possibile effettuare una stima di quanto peserà l’Imu sul bilancio familiare. A parità di condizioni, chi risiede a Rieti pagherà di più che in altri comuni del territorio. Così come, a parità di aliquota, a Fara Sabina e Magliano, l’imposta sarà più pesante che a Cittaducale e Antrodoco o altre zone del Reatino. Per quantificare, si possono fare alcuni esempi sulla prima casa, basandoci su un’aliquota sempre al 4 per mille e prendendo una famiglia tipo, composta da una coppia con un figlio di età inferiore a 26 anni e considerando anche le detrazioni.

La casa tipo. A Rieti, questa tipologia, per un’abitazione non storica, ampia circa 90 metri quadrati, pagherà 479,50 euro complessivi, suddivisibili in rate. A Fara Sabina, dove i valori catastali sono inferiori, ma comunque alti per la vicinanza con Roma, la nuova Imu avrà un peso intorno a 345 euro. Passando a Magliano Sabina, l’imposta può scendere a circa 311 euro. Quote differenti in altre aree del territorio reatino. A Cittaducale, ad esempio, la stessa famiglia avrà un esborso intorno a 143 euro, mentre ad Antrodoco si può scendere a un livello che oscilla sui 100 euro. Quote inferiori, sempre considerando la stessa tipologia, negli altri comuni del Reatino. In aree del Cicolano, dell’Alto Velino o della Valle del Turano, con la medesima tipologia, si verseranno tra 40 e 60 euro.


I figli. Cambiando alcuni fattori, si possono effettuare altre stime. Tornando a Rieti, ad esempio, se nella stessa abitazione sono presenti due figli con età inferiore a 26 anni, si scende da 479,50 a 454 euro, se invece gli under26 sono tre, si arriva a 429 euro. In assenza di figli fino a 26 anni, le somme crescono, oltrepassando i 500 euro. Per restare nel capoluogo, importante anche la collocazione dell’abitazione, con zone come il centro, o quelle adiacenti le mura che presentano quote più alte, fino al 20 per cento in più di altre, come Vazia o Quattro Strade. In presenza di un’abitazione storica o con parti non agibili, inoltre, le quote si abbassano, anche in modo sensibile, fino a 180 euro.


Gli altri. I singoli Comuni, nei prossimi mesi, potranno ritoccare le aliquote fino a 2 punti percentuali e i valori oscilleranno, così, dallo 0,2 allo 0,6 per mille. Per la seconda casa, in attesa di definizioni precise, l’aliquota applicata è dello 0,76 per mille. Da ricordare, infine, che, a differenza dell’Ici, solo una parte dell’imposta andrà nelle spesso sofferenti casse comunali, mentre la maggioranza della quota è destinata allo Stato.

Sabato 26 Maggio 2012 - 11:24
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Poletti: «Allo studio pensioni flessibili. I contratti a tempo indeterminato siano meno cari del 10%»

«C'è un'ipotesi di lavoro per una flessibilizzazione del pensionamento per chi perda...

Militari Kiev si arrendono ai filorussi: Ucraina in fiamme, la rivolta dilaga

La realtà sta prendendo il sopravvento. La rivolta dei filorussi dilaga in tutta l'Ucraina...

Renzi: non taglieremo assegni familiari Padoan: ripresa arrivata ma è fragile

Per dare gli 80 euro in busta paga è vero che il governo taglierà gli assegni familiari?...

Montagnola, scontri durante lo sgombero del palazzo occupato: 19 feriti

Tensioni durante lo sgombero di uno stabile della Montagnola occupato illegalmente nei giorni scorsi

Rai, il canone nella bolletta elettrica. Ma il governo smentisce piano antievasione

Il governo - secondo quanto riporta oggi l'Ansa - starebbe studiando un provvedimento per il recupero...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009