Rieti, Cittaducale sta dominando
i Giovanissimi provinciali:
«Gruppo compatto». La rosa

di Christian Diociaiuti
RIETI – Primi con 25 punti, dominano il girone reatino dei Giovanissimi provinciali reatini. Sono i ragazzi del Cittaducale, guidati da Mirko Faraglia, che hanno chiuso il 2017 con una vittoria, sul Cantalice per 3-1, e con una striscia di imbattibilità di 9 turni, che dura cioè dall’inizio del campionato. Straordinario anche il saldo dei gol: 47 le reti fatte, solo 3 quelle subite. Una vera macchina da guerra quella civitese.


IL BILANCIO
«Abbiamo iniziato questa avventura il 4 settembre ed avevo solamente 12 elementi di cui 2 ci hanno abbandonato dopo due settimane di preparazione – dice Mirko Faraglia - c'era un forte dubbio sulla partecipazione al campionato, ma i ragazzi hanno fatto quadrato tra di loro, si sono allenati bene, hanno faticato ed hanno fatto di tutto per ampliare la rosa, persino chiedere ai compagni di scuola. Dopo la prima amichevole pre-campionato a Cantalice, abbiamo capito che la strada era quella giusta, i rinforzi tanto sperati sono arrivati ed abbiamo potuto concentrarci sul campionato. Bene l'inizio, dove autostima e l’entusiasmo sono cresciuti a dismisura. Dopo la trasferta di Selci abbiamo capito cosa ci sarebbe aspettato nel resto del campionato, siamo diventati più maturi e questo ci ha permesso di vincere tutte le altre partite fino all'ultima con Cantalice. Sarà importante ricominciare bene per dare seguito a questa bella cavalcata che ci ha portato ad essere i primi in classifica.  Per me che sono un esordiente in questo campo – conclude Faraglia - è motivo di grande soddisfazione vedere i ‘miei figliocci’ gioire ed essere felici per quello che stanno facendo».

LA ROSA
Portieri: Perazzoli. Difensori: Battilocchi, Gunnella, Miluzzi. A.Pandolfi, Tempesta. Centrocampisti: D'Angeli, E.Pandolfi, Passi, Serva, Severoni. Attaccanti: Cannone, D'amelia, Kume, Lippoli, Lorenzoni, Scopigno. All. Mirko Faraglia. 
Mercoled├Č 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:18

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP