Epifania, Papa Francesco: «Per essere felici fate come i Magi: non seguite stelle cadenti, denaro e carriera»

di Franca Giansoldati
Nel giorno dell'Epifania dedicato al viaggio metaforico dei Magi che seguirono una stella, Papa Francesco chiede a credenti e non credenti di camminare, di mettersi in cammino, con lo sguardo al cielo. «Vedere la stella. È il punto di partenza. Lo sguardo al cielo». Il che significa, spiega, che i «Magi non si sono accontentati di vivacchiare, di galleggiare. Hanno intuito che, per vivere davvero, serve una meta alta e perciò bisogna tenere alto lo sguardo». Nella basilica di San Pietro celebrando la solenne messa del 6 gennaio il Papa individua la bussola del percorso che porta alla serenità, anzi «a una gioia grandissima».
 


Tanto per cominciare, sintetizza, dipende da quale stella la gente sceglie di rincorrere: «Ci sono stelle abbaglianti, che suscitano emozioni forti, ma che non orientano il cammino. Così è per il successo, il denaro, la carriera, gli onori, i piaceri ricercati come scopo dell’esistenza. Sono meteore: brillano per un po’, ma si schiantano presto e il loro bagliore svanisce. Sono stelle cadenti, che depistano anziché orientare». Papa Bergoglio invita a trarre le conseguenze che portano ad una stella meno appariscente ma interiore - la fede - che «non è sempre folgorante, ma sempre presente: ti prende per mano nella vita, ti accompagna. Non promette ricompense materiali, ma garantisce la pace e dona, come ai Magi, una gioia grandissima». L'uscita del buio da parte dei Magi resta una bella metafora che implica impegno, il cammino della fatica quotidiana e il coraggio di liberarsi dalle zavorre inutili, anche delle scelte difficili. «Non aspettare; rischiare. Non stare fermi; avanzare».

Per i cristiani, spiega Papa Francesco si tratta di «fare il bene senza calcoli, anche se nessuno ce lo chiede, anche se non ci fa guadagnare nulla, anche se non ci fa piacere. Dio questo desidera». In pratica e in concreto significa «accudire un malato, dedicare tempo a una persona difficile, aiutare qualcuno che non ci suscita interesse, offrire il perdono a chi ci ha offeso. Tutti doni gratuiti che non possono mancare nella vita cristiana». 
Sabato 6 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-01-2018 16:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 43 commenti presenti
2018-01-07 14:16:26
Anni fa, prestai servizio in un centro di assistenza per persone down, e posso giurare di aver sentito dire, dai miei sfortunati assistiti, perle di saggezza, di intelligenza e di creatività, a differenza dalle noiose esternazioni di questo tizio, che, non si sa bene per quale assurdo motivo, monopolizza i giornali. Posso scegliere il Patriarca Moscovita come Papa, visto che il Papa cattolico è stato fatto fuori?
2018-01-07 11:18:58
Purtroppo concetti di origine religiosa ma di valore anche umano (aiuto verso i poveri) vengono poi letteralmente distrutti da comportamenti disumani (istigazione all'invasione islamica, favoritismo del clandestino, aikuti indiscriminati anche verso i falsi poveri importati, ...) che comportano un sempre maggior distacco della Chiesa dal mondo reale. Doverlo constatare nonostante abbia fatto il chierichetto da giovane e stato fervente cristiano per oltre 60 anni, mi fa veramente dispiacere. Grazie.
2018-01-07 13:37:04
Purtroppo il secondo browser che utilizzo per affinare il mio input non permette o non offre la possibilità a prima vista di passare alla visualizzazione desktop ti permette solo la navigazione ‘.m.´ quella Alert, allertata dalla richiesta password !!!!! Quanto invece riguarda questo buon senso appena entrato direi che usa troppo il Grazie fication Ma comunque ha una buona età per starsene qui con noi io dico pollice su solo al buon senso
2018-01-07 14:55:41
Hai fatto il chierichetto...quindi conosci molto bene dil genere di attenzioni che parroci e vescovi vi riservavano e riservano ancora oggi a moltissimi di voi...come la cronaca insegna. Essere fervente cristiano non significa affatto condividere ogni azione dello Stato Vaticano e dei suoi loschi e foschi rappresentanti...come la stessa cronaca insegna, se guardiamo ai casi sempre piu' frequenti di pedofilia e corruzione. Quando ogni religione sparira' dal pianeta Terra, sara' l' alba della rinascita dell' essere umano, del suo risveglio, della sua riscossa, del suo progresso!
2018-01-06 22:39:24
Detto dal capo di una delle istituzioni più ricche della Terra......
43
  • 1,3 mila
QUICKMAP