Marchini, piano per la scuola: «Bonus per teatri e concerti»

Alfio Marchini
di Fabio Rossi
Istruzione, educazione, cultura e politiche per i giovani. Quattro temi, strettamente collegati tra loro, che sono tra i punti fondamentali del programma di Alfio Marchini. Con l'ingegnere che, dopo le polemiche con Matteo Salvini, racconta alcune sue esperienze giovanili: «Ho fatto colloqui di lavoro nella mia vita e ho fatto il cameriere quando ero giovane - dice Marchini - Al colloquio mi hanno chiesto se conoscevo le lingue visto che - ha aggiunto - era un lavoro negli Stati Uniti e dovevo servire ai tavoli».

Ai giovani, il candidato civico rivolge interi capitoli del suo programma: «Bisogna rendere obbligatorio, un giorno a settimana a rotazione, che gli alunni vadano ad uno spettacolo teatrale a vedere un film, a una mostra o un concerto dell'Accademia di Santa Cecilia - spiega l'ingegnere - E fare in modo che possano raccontare a scuola questa loro esperienza settimanale». Insomma, un modello di istruzione che si apra con regolarità settimanale a esperienze culturali esterne alla scuola.

IL PERSONALE
Marchini vuole rivolgere un'attenzione particolare anche agli insegnanti, in questi anni coinvolti in una lunga vertenza con il Campidoglio sul salario accessorio, e che lamentano liste di precariato ancora troppo lunghe negli asili nido e negli istituti scolastici comunali. «Bisogna regolarizzare le maestre che hanno vinto il concorso con lo stesso criterio delle loro colleghe statali, in accordo con la direttiva dell'Unione europea - sottolinea il candidato civico, illustrando il suo programma elettorale su questo tema - Quindi vogliamo valorizzare il ruolo delle maestre oggi frustrate nella loro attività: le insegnanti sono vitali per il nostro futuro».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 28 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento: 01-06-2016 15:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2016-05-29 17:02:52
E per li i tombini otturati da armeno due anni a Viale Giulio Agricola, che quanno ce so du' gocce d'acqua sembra de sta alla Marana der parco delli Acquedotti? Quanno ce pensi o vuoi che ce mannamo li volontari sempre der parco delli Acquesdotti?m
2016-05-28 19:28:10
Immagino un riccone indagato come questo quanto importino i problemi della gente comune... ora promessine come caramelle e non tanto eccellenti anzi miserelle... mi sembra la fiera delle vanità... ora gli manca il potere poi ha tutto...
2016-05-28 16:41:24
Queste regalie per avere voti sono una cosa sconcertante!! Ma cambiate una volta per tutte!!!!
2016-05-28 14:46:50
Che un candidato sindaco disposto a garantire per iscritto il funzionamento dell'AMA ? Roma e' sporca oltre ogni limite, la monnezza e' stagionata e nessuno di degna di raccoglierla. Non parliamo degli escrementi dei cani...
2016-05-28 14:33:40
Arrivano gli 'endorsment'. Sabrina Ferilli, come pubblicato da altri quotidiani on line, ha scelto Virginia Raggi.
QUICKMAP