Scuola, il Cdm sblocca oltre 58mila assunzioni per l'anno 2017/18

«Assunzioni mirate nella #PA: dopo #ForzediPolizia oggi in Cdm via libera definitivo ad assunzioni #Scuola per l'anno scolastico 2017-18». Così la ministra della P.A, Marianna Madia, via Twitter, al termine del Consiglio dei ministri.

Sono 58.348 le assunzioni sbloccate in Consiglio dei Ministri tra prof, presidi e personale Ata. Secondo quanto si apprende si tratta di quasi 52.000 insegnanti, oltre 6.200 unità di personale Ata e 259 presidi. I decreti, 3 in tutto, che autorizzano il Miur a procedere, sono stati approvati nel corso della riunione a palazzo Chigi, come annunciato dalla ministra della P.A, Marianna Madia. Gli ingressi per i docenti erano attesi, già anticipati dalla titolare dell'Istruzione, Valeria Fedeli.
Lunedì 7 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-08-2017 18:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-08-08 12:31:54
LE ELEZIONI SI AVVICINANO; chi offre di più. Berlusconi offre PILU PER TUTTI, i sinistri 500 mila di migranti maschi in più. A prenderla in saccoccia saranno sempre gli italioti.
2017-08-08 12:05:34
non capisco una cosa. Di figli in Italia se ne fanno pochi eppure continuano ad assumere insegnanti. Senza nulla togliere al loro valore ed alla loro dedizione al lavoro con pochi finanziamenti e scuole fatiscenti, mi domando a cosa serva un liceo di 4 anni voluto dalla ministra . Per far botteghino di voti ?
2017-08-08 11:34:51
Miracolo delle elezioni che si avvicinano.
2017-08-07 18:10:24
le elezioni del 2018 le perderanno comunque, sono di più gli Italiani arrabbiati che quelli eventualmente assunti
2017-08-07 17:55:03
Ecco, ci mancava proprio un'altra bella imbarcata di gente sul bastimento del pubblico impiego in rotta verso il nulla...
9
  • 81
QUICKMAP