Scuola, troppe prof donne: ora l'Ocse bacchetta l'Italia

di Lorena Loiacono
L'insegnamento, nelle scuole, si declina esclusivamente al femminile. La maestra così come l'educatrice e la professoressa sono sempre e solo donne, dall'asilo alla scuola superiore. Altro discorso vale, invece, nelle università dove la presenza maschile tra i docenti è più forte ma per il maestro non c'è scampo: ormai, è in via di estinzione. Un fenomeno tutto da studiare, quindi, quello che investe le scuole dell'obbligo dove la cattedra viene affidata di norma ad una donna....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 23 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 24-03-2017 08:24

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-03-23 13:09:14
Dopo le quote rosa da tutte le parti, ora quote blu nella scuola. Par condicio. O no?
2017-03-23 13:07:36
Ma come, troppe donne insegnanti? Ma se c'e` chi ancora dice che le donne sono sotto occupate......... Certo non ho ancora visto una donna fare il muratore, o il meccanico, o lo stagnaro, o ............
2
  • 8
QUICKMAP