Roma, tutti i match dell’uninominale: Camera e Senato, corsa a 19 posti

L'aula di Montecitorio
di Fabio Rossi
Quattordici sfide secche, con il sistema maggioritario, tra Roma e provincia - 11 nella Capitale, 3 nell'hinterland - per altrettanti seggi alla Camera dei deputati nella prossima legislatura (la XVIII). Più 10 confronti uninominali, di cui 5 riguardano Roma, per conquistare un lasciapassare per Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica. Con la consegna delle liste dei candidati è cominciata formalmente la campagna elettorale in vista delle Politiche del 4 marzo. Nell'area romana all'uninominale si contenderanno 19 scranni del prossimo Parlamento, a cui si dovranno aggiungere quelli in ballo nei collegi plurinominali, che saranno assegnati con il metodo proporzionale a seconda dei voti ottenuti da ciascuna lista. In campo tanti nomi di primo livello: dal premier Paolo Gentiloni alla leader radicale Emma Bonino, dal capogruppo Fdi alla Camera Fabio Rampelli alla pasionaria grillina Carla Ruocco.






 
Martedì 30 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:08

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-31 17:35:40
Io non credo che Gentiloni si ponga questi problemi, PERCHE' SARA' GENTILONI A GOVERNARE. Né Renzi, né Grillo, né il Caimano. Mattarella chiederà COME DA COSTITUZIONE ai 3 schieramenti di fare un governo STABILE COI NUMERI, non lo otterrà e quindi lascerà Gentiloni. E VOLESSE IL CIELO CHE VADA A FINIRE COSI' perché tra le Salvinate, le Renzate, e le Caimanate FANNO RIDERE. Invece è bene votare Liberi e Uguali così ci leviamo Renzusconi e i Grullini, perché a prescindere da CHI farà i conti con LeU quello NON POTRA' FARE NE LE POLITICHE DI RENZI ( c/o Berlusconi ) NE QUELLE ASTRUSE E DEMAGOGICHE DELLA LEGA CHE PARLA DI IMMIGRATI QUANDO SONO AUMENTATI PER COLPA DI Bossi e di Fini ( legge Bossi-Fini che li identifica qui così non possono più spostarsi in altri paesi europei ). Ai grullini invece dico, sarà meglio Grasso o Salvini ? Fatevi due conti e ricordatevi dei lingotti d'oro, dei gioielli e dei dentro al divano della Lega...
2018-01-31 16:18:02
il fattore Gentiloni per arginare M5S. E il fattore per arginare l'invasione africana a gentiloni non gli e ne frega niente, e vorrebbe anche essere rieletto alla poltrona? Non sanno come spartirsi i seggi sti avvoltoi. Meditate gente meditate, il prossimo 4 marzo se ancora votate questi smidollati, darete il colpo finale di grazia al paese, a voi stessi, ai vostri figli, nipoti e pronipoti, quindi..."chi e' causa del suo male.... dopo pianga se stesso".
2
  • 3
QUICKMAP