Renzi all’attacco: «Insopportabile il moralismo double face di Di Maio»

Matteo Renzi torna ad attaccare i Cinquestelle per la vicenda dei falsi rimborsi. Il segretario del Pd, dal sempre sotto attacco da parte di Luigi Di Maio, risponde per le rime: «O vale per tutti la stessa regola o il moralismo double face di Di Maio è insopportabile». E ancora: “Questa cosa che M5s restituisce 25 milioni viene ripetuta senza ricordare che per una legge fatta dal Pd, ogni anno prendevamo 38 milioni e ora non ne prendiamo alcuno. Io premier prendevo la metà di Luigi Di Maio. Da un anno e mezzo faccio politica senza indennità, rimborsi e senza pesare sulla comunità. Ma mica vengo qui a farmi bello. Se tu ogni giorno vai in tv a vantarti e poi ti beccano con le mani nella marmellata, non devi lamentarti». ​
Mercoledì 14 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-02-14 20:37:12
Se facesse come la Boschi che si è "imboscata" durante la campagna elettorale forse qualche voto in più lo prenderebbero, ogni uscita è un calo.
2018-02-14 18:40:16
renzi chi?,,,,,,,,,,,questo ancora crede che prenderà tanti voti,,,poareto
2018-02-14 16:25:58
E si ora lo mantiwene la moglie che finalmente ha trovato il posto fisso.
2018-02-14 15:36:15
La domanda é perché continua a fare politica se aveva promesso di smettere dopo il risultato del referendum.
2018-02-15 11:40:49
la risposta è che "così fan tutti" Grillo docet dopo le europee ma nessuno se lo ricorda mai.
QUICKMAP