Quanto pesa nelle urne l’incognita europeista

di Beniamino Caravita
Ci avviamo al voto per il Parlamento della XVIII Legislatura con una nuova legge elettorale, approvata in fine di Legislatura, per sostituire i due testi usciti dalle sentenze della Corte costituzionale, con cui erano stati giudicati illegittimi il cd. Porcellum e il cosiddetto Italicum. La legge, simile per Camera e Senato, si basa sulla attribuzione di 1/3 dei seggi in collegi uninominali (232 per la Camera, 116 per il Senato) e due terzi su base proporzionale (386, 193), a cui vanno aggiunti i seggi riservati all’estero. A differenza...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 2 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP