Gentiloni, dalla concorrenza al bonus nido le riforme del suo governo

Ecco, punto per punto, una sintesi degli atti del governo Gentiloni

ECONOMIA 

Legge di Bilancio e Manovrina di primavera: conti in ordine senza alzare le tasse 

Sterilizzate le clausole di salvaguardia: no aumenti Iva e accise 

Piano investimenti, 47 miliardi in 15 anni 

Legge sulla concorrenza 

Misure Salva risparmio 

Interventi periferie: Bando per 120 comuni capoluogo e città metropolitane, quasi 4 miliardi di euro di fondi complessivi 

Decreto Sud 


SOCIALE-LAVORO 

Reddito d’inclusione e lotta alla povertà 

Ape social/Ape precoci/Ape volontaria 

Anticipo pensione per lavori gravosi 

Buona scuola, decreti approvati 

Bonus nido, Bonus mamme 

Abolizione dei voucher 

Rinnovo del Contratto agli statali (dopo quasi 10 anni) 


DIRITTI 

Conclusione iter unioni civili con decreti legislativi 

Legge sul biotestamento 

Introduzione del reato di tortura 

Legge sui minori stranieri non accompagnati 


ESTERI 

G7 Taormina, dichiarazione lotta al terrorismo 

60° Trattati di Roma, Dichiarazione di Roma 

Vertice dei Balcani a Trieste 

Seggio in Consiglio di sicurezza Onu

Accordi con Libia su immigrazione, riapre ambasciata italiana in Libia 

Gabriele Del Grande libero 


RIFORME 

Riforma processo penale 

Riforma protezione civile 

Riforma Terzo settore e servizio civile universale 

Riforma PA, licenziamenti disciplinari, lavoro agile 

Piano triennale digitale 


SICUREZZA 

Nuove norme su immigrazione e nuovi poteri ai sindaci per il decoro (Decreto Minniti) 

Decreto terremoto e norme per la ricostruzione 

Casa sicura 


SANITA’ 

Aggiornamento dei LEA, i Livelli Essenziali di assistenza che non avveniva da 15 anni 

Provvedimento su obbligatorietà dei vaccini 

Battaglia per Milano sede dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA), persa al sorteggio
 
Gioved├Č 28 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP