M5S, Di Maio: «Usano Roma e Torino contro di noi»

Riunioni informali
Luigi Di Maio difende le sindache Raggi e Appendino. «Sono giorni che vedo utilizzare Roma e Torino contro di noi in campagna elettorale, anche il presidente del Consiglio è intervenuto in questa bagarre politica. Pensavo che Gentiloni avesse rispetto della sua figura istituzionale, invece è sceso nella mischia ad alimentare questa propaganda che serve soltanto per coprire le loro malefatte con le banche». Così Luigi Di Maio, candidato premier di M5S, oggi a Torino.

Il candidato premier poi si è fatto immortalare a pranzo con la sindaca Chiara Appendino e Davide Casaleggio a Torino, principale tappa odierna del tour elettorale. A «svelare» l'incontro è lo stesso Di Maio con una foto su instagram che ritrae il capo politico del Movimento, Casaleggio e Appendino, sorridenti al ristorante. «Pausa pranzo con amici a Torino», scrive Di Maio che, già questa mattina, ha definito una «fake news» le presunte tensioni tra lui e Appendino.
Sabato 13 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-01-13 20:27:02
La Raggi è un boccone troppo ghiotto per non utilizzarlo in campagna elettorale , i 5 stelle si sono strappate le vesti contro la Boschi ed ora sono rimasti nudi !
2018-01-13 19:18:49
nessuno sta usando Roma contro di Voi ma Voi state usando Roma contro i Romani
2018-01-13 16:14:22
Una cosa non riesco a capire, se il M5s lavora cosi male, anzi leggendo i molti post presenti in questo forum, sembra che sia un vero disastro, e vedendo l`ultimo sondaggio sul lazio,dove il M5s è charamente in vantaggio rispetto alle altre liste. Come si spiega questo risultato, può darsi che questo successo sia anche temporaneo. però sono come detto in vantaggio.Visto il risultato, Bersani con il suo gruppo, ha deciso di sostenere l`attuale presidente della regione Lazio, cosa che non fanno per la lombardia.Lasciando forse la vittoria al centro destra. Per me è tutto molto strano e incomprensibile .
2018-01-13 16:00:11
Dalla cronaca nazionale (La Stampa, giornale soft, ci va molto sul morbido): la Commissione di Revisione dei Conti, vista la difficile situazione della Citta di Torino, e dopo avere ricevuto pressioni e intromissioni indebite, atte a snaturarne e renderne difficile, se non impossibile, il lavoro, di è dimessa con decisione unanime e ufficiale, causa un bilancio comunale poco credibile allo stato dei fatti, avendo di recente bocciato la revisione del bilancio 2017 -2019. Sui giornali di oggi potete trovare le mail ufficiali inviate dai Revisori dei Conti. Faccio presente che quando si parla di Revisori dei Conti, si parla di persone serie. Evidentemente il movimento cinque stelle vuole alla Revione qualcuno che gli approvi cose che non possono e non debbono essere approvate. Vogliamo parlarne? Qualcuno ha ordito un complotto anche contro la Appendino?
2018-01-13 15:30:59
Al signorino Di Maio replico che e' il M5S ad usare Roma CONTRO i romani.
QUICKMAP