seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Venerdì 18 Aprile - agg.15:06
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Primo Piano

M5S e Fascismo, bufera sulla Lombardi. Lei: mai difeso dittatura

Roberta Lombardi

ROMA - «Mi ricordo giornate davanti a Montecitorio a dimostrare, mi ricordo le porte di Montecitorio che si aprivano ed Imposimato (ex collega di Falcone e Borsellino) che ne usciva per portarci dentro». Ci tornerà da capogruppo di M5S, la forza politica più votata d'Italia, Roberta Lombardi, che sul suo blog racconta così l'impatto con la Camera dei Deputati nel '93, da ventenne indignata per le stragi mafiose dell'anno prima. Quattordici anni dopo, nel 2007, la scoperta di Beppe Grillo e da allora l'impegno con 5 Stelle. Passando per le comunali a Roma - 199 voti nel 2008 -, fino al Parlamento senza le preferenze. Un profilo politico ancora tutto da scoprire il suo, mentre nel giorno del suo battesimo da capogruppo si scopre questa frase nello stesso blog, datata 21 gennaio: «(il) fascismo, che prima che degenerasse aveva una dimensione nazionale di comunità attinta a piene mani dal socialismo, un altissimo senso dello Stato e la tutela della famiglia». E scoppia la polemica.

Bufera su Twitter.
«Roberta #Lombardi, nuovo capogruppo #M5S: "Il fascismo aveva un alto senso della famiglia". Vabbè dai, proviamo con un argomento a piacere». Ci vanno giù pesante su Twitter i commentatori più social del MoVimento 5 stelle (leggi).

Lei si difende. «Rimango allibita dalle strumentalizzazioni in atto su una frase estrapolata da un post sul mio blog. Quella espressa era una analisi esclusivamente storica di questo periodo politico, che naturalmente condanno. In Italia il fascismo così come il comunismo è morto e sepolto da almeno trent'anni», reagisce Lombardi, sottolineando di aver fatto riferimento al programma Pnf del '19 e invitando a pensare al 2013.

Il post delle polemiche.
«Da quello che conosco di Casapound - scriveva in quel post di gennaio - del fascismo hanno conservato solo la parte folcloristica, razzista e sprangaiola. Che non comprende l'ideologia del fascismo, che prima che degenerasse aveva una dimensione nazionale di comunità attinta a piene mani dal socialismo, un altissimo senso dello Stato e la tutela della famiglia». Ora Lombardi spiega: «Mi riferivo, facendo una analisi, al primo programma del 1919, basato su voto alle donne, elezioni e altre riforme sociali che sembravano prettamente socialiste rivoluzionarie e non certamente il preludio di una futura dittatura. Tutte proposte che poi Mussolini smentì già dall'anno seguente, in quello che fu un continuo delirio di contraddizioni.

«Giudizio negativo sul Fascismo».
La caratteristica del fascismo fu infatti quella di cambiare sempre le carte in tavola, con l'unica costante che al centro del potere rimanevano sempre Mussolini ed il suo partito unico. Potere che poi divenne dittatura in un crescendo di violenza. Fino ad arrivare al razzismo e la guerra. Questo il mio giudizio storico e politico, negativo su quell'esperienza». «Ora possiamo pensare all'Italia del 2013. Ricordo a tutti - conclude - che il M5S ha nel suo programma l'insegnamento della Costituzione italiana».

Martedì 05 Marzo 2013 - 10:39
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
App ideata da studente vastese si aggiudica premio Nasa
VASTO -Un'applicazione che avvisa quando un evento spaziale -eclissi,...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Decreto Irpef, Renzi alla stretta finale. Bonus da 620 euro, salirà a 950 nel 2015. Tagli agli stipendi: 4 fasce

Il premier Matteo Renzi è alla stretta finale in vista dell'approvazione, domani in consiglio dei...

Alitalia-Etihad, vertice con governo per salvare la trattativa

Lo strappo consumato da Etihad con la dura lettera di mercoledì, ieri ha costretto Alitalia a correre...

Statali, stangata sugli stipendi in arrivo: il primo tetto a 60mila euro

Tetto alle retribuzioni per tutti i dipendenti pubblici. Sta prendendo forma l'articolo del decreto...

Barbara De Rossi porta in tribunale l'ex fidanzato: avrebbe rivelato particolari intimi della loro relazione

La storia d'amore tra l'attrice romana Barbara De Rossi e il suo ex fidanzato Anthony Manfredonia,...

La Nasa scopre il pianeta gemello della Terra, dista 500 anni luce: ci sarebbe acqua in forma liquida

ROMA - Forse c'è acqua, oceani d'acqua. E per la Nasa è il pianeta perfetto. Si...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009