Ius soli, stop di Gentiloni: «Adesso non si può fare»

di Alberto Gentili
Lo sciopero della fame a staffetta del ministro Graziano Delrio e di sottosegretari e parlamentari a favore dello ius soli non impressiona Paolo Gentiloni. Anzi. Il premier non gradisce il pressing dei componenti del governo. Soprattutto dopo che in più occasioni ha confermato l'impegno ad approvare la legge sulla cittadinanza per i figli degli immigrati nati in Italia, se in Senato si creeranno le condizioni. E l'ha spiegato a Delrio, ricevendolo nel pomeriggio a palazzo Chigi. Tant'è, che il ministro in serata...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 6 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-10-2017 10:33
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 94 commenti presenti
2017-10-07 10:34:12
Ernesto Nathan-------20,30.. anacronista.........20,39-- Santo cielo, mi chiedo li leggete bene i miei post,o forse sono io che li scrivo in una maniera incomprensibile. Io non dò suggerimenti di nessuna sorta.Io ho scritto solamente quello da me constatato durante la mia ultima visita in Italia.Sono stato due giorni a Roma e tutta questa porcheria sulla città che si legge nei post non sono riuscito a trovarla e vederla.Mi dispiace ma è così., forse ho avuto la fortuna di aver visitato solo la parte pulita di Roma.Poi io scrivo solo cose veritiere , e non prendo suggerimenti da nessuno su quello che io scrivo o non devo scrivere. Percepisco in gran parte una pensione italiana,e pago allo stato italiano anche le mie belle tasse, perciò posso dire anche la mia. Io sono spesso in Italia 50 minuti di volo è sono già a Milano, Perciò conosco molto bene il mio paese,per vostra conoscenza io voto all Italiana essendo italiano, e la politica tedesca non mi interessa piu di tanto.
2017-10-07 05:06:33
mentre i terremotati passeranno un altro inverno al freddo ma risuonano le parole: "non vi lasceremo ius soli"
2017-10-06 20:30:33
Senta, come si chiama da Francoforte: abita lì, vota lì? Ecco, bravo s'impicci degli affari della sua terra di adozione. Si coccole i suoi tedeschi. Non parli e non dia suggerimenti per l'Italia.
2017-10-06 19:37:45
paoluccio46....16.42....Vedi caro amico, la mia non √® stata una critica ingiustificata,ma sono i dati europei che la giiustificano, e mi sono setntito confermato.. Proprietari di casa in Europa la media √® del 47,5% quella tedesca 52,8%.Come vedi una bella differenza con l Italia.Sai cosa significa risparmiare un affitto in particolare in Italia???Sono cifre enormi che l Italiano in gran parte risparmia.Anch¬īio posseggo una casetta, fatta con molti sacrifici,pago all anno una IMU di 1.450 Euro,compreso il consumo dell acqua.l Italia √® esente da questa tassa, chi s√† il perch√®. in quanto l Imu si paga in tutta Europa. Poi sulle pensioni l Italia spende per i quasi 18 milioni di pensionati un PIL del 16,8% mentre la germania per i suoi 22 milioni ne spende solo 11,4%.Potrei continuare con le differenze. desider√≤ per√≤ fermarmi . La politica in Germania rispondendo alla tua domanda √® una cosa seria,una cosa del genere come purtroppo sta succedendo in Italia sarebbe per la Germania inamissibile e scandalosa.Ciao buona serata e stammi bene.
2017-10-06 20:39:34
tu confronti il giorno con la notte e pretendi che i numeri vi si applichino in modo lineare. conosci l' italia peggio di un australiano mai uscito dal suo continente, scusa.
94
  • 669
QUICKMAP