Caso Etruria, indagine su papà Boschi: il pm ha taciuto e finisce nel mirino

LA POLEMICA ROMA Un'altra bufera investe Palazzo San Macuto, con gli atti che adesso potrebbero finire al Csm, alimentando polemiche che ancora non si sono spente. Nel turbine, ancora una volta, Banca Etruria, la procura di Arezzo e Pier Luigi Boschi, ex vicepresidente dell'istituto e padre del sottosegretario a Palazzo Chigi Maria Elena. Dopo l'audizione del procuratore, che giovedì scorso ha delineato l'estraneità di Boschi alle indagini sul crac, è un articolo pubblicato dalla Verità a ricordare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 4 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 37
QUICKMAP