Serracchiani messa sotto protezione
​dalla Prefettura: è stata minacciata

La presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, dal 4 gennaio è stata messa sotto protezione dopo aver ricevuto diverse minacce. Il provvedimento è stato recentemente autorizzato dal ministero dell'Interno dopo che nei mesi scorsi era stata avanzata una specifica richiesta dalla Prefettura di Udine.
 


L'esponente dem è anche vicesegretario del Partito Democratico. La scorta, secondo le disposizioni del Viminale, deve accompagnare Serracchiani in tutti gli spostamenti previsti dalla sua agenda.
Mercoledì 3 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 05-02-2016 08:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2016-02-03 18:12:28
Ormai senza scorta i nostri politici non riescono propio a vivere, arrivare con la scorta e molto snob, ti dà un senso di potere. Basta una letterina anonima e vai con la scorta tanto paga tutto pantalone. Renzi con il super aereo, scorte distrutte a piene mani, e un padre dissocupato con figli e moglie muore di fame.
2016-02-03 18:23:05
I soliti deliranti anarco insurrezionalisti che da quelle parti sembrano ben radicati?
2016-02-03 20:12:57
A te si e a me no? Bastano due letterine e lo status simbol è raggiunto
2016-02-03 21:07:39
Cioe` i centri sociali?
2016-02-04 05:44:51
e noi paghiamo.....
13
QUICKMAP