Catanzaro, sottoscrivono più liste elettorali: in 46 rischiano il processo

La Procura della Repubblica di Catanzaro ha chiuso le indagini a carico di 46 persone accusate di violazione delle norme elettorali. Secondo l'accusa, i 46 indagati avrebbero sottoscritto più di una dichiarazione di presentazione di lista in occasione delle elezioni comunali che si sono svolte a Catanzaro l'11 giugno 2017. La norma prevede che ogni cittadino possa firmare unicamente per una lista.

Gli indagati adesso avranno venti giorni di tempo per presentare memoria difensiva o chiedere di essere ascoltati dal pm titolare del fascicolo. Poi la procura  deciderà se chiedere il rinvio a giudizio o, al contrario, procedere con una richiesta di archiviazione.
Venerd├Č 19 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP