Venezuela nel caos, Caracas è come Tienanmen: piazze contro Maduro

di Alfredo Spalla
«Io voglio andare subito ad elezioni», ha detto Nicolás Maduro, presidente del Venezuela, nelle ultime ore. Una dichiarazione insolita per un governo che, al momento, non appare incline al dialogo con le opposizioni. Le manifestazioni di questa settimana - diffuse in tutto il Venezuela e di entrambe le connotazioni politiche - hanno alzato il livello di violenza. Tre persone sono state uccise nella cosiddetta Madre di tutte le marce. Due giovani studenti, Carlos Moreno (17 anni) e Paola Andreina Ramírez (23), e un...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 22-04-2017 08:10
  • 249
QUICKMAP