Usa, si vota in Georgia: test per Trump. I democratici avanzano, repubblicani in bilico

Test elettorale per Donald Trump. Riflettori puntati sul voto in Georgia, dove martedì si terranno le elezioni congressuali speciale nel sesto distretto, che include Atlanta. Un voto che prima dell'elezione del presidente Donald Trump sarebbe passato inosservato, ma che ora rappresenta un nuovo test per l'amministrazione e i repubblicani ma anche un banco di prova per i democratici.

Nell'era pre-Trump la repubblicana Karen Handel si sarebbe trovata probabilmente con un ampio vantaggio rispetto al rivale democratico Jon Ossoff. Ora a giorni dal voto nessuno dei due si sente sicuro in un distretto che il candidato alla presidenza Mitt Romney aveva vinto per 24 punti percentuali nel 2012, e che Trump ha vinto solo con uno scarto di due punti percentuali. L'esito del voto offrirà uno spaccato sullo stato dei due partiti, costretti a una rivoluzione interna con Trump.
Domenica 18 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 29
QUICKMAP