Trump incontra Farage: «Riporterò busto Churchill nello Studio Ovale»

«Particolarmente soddisfatto per la reazione molto positiva di Trump all'idea di riportare il busto di Winston Churchill nello Studio Ovale». Così Nigel Farage su Twitter dopo aver incontrato il presidente eletto alla Trump Tower. Sul busto di Churchill si era scatenata una polemica tra Barack Obama e l'allora sindaco di Londra Boris Johnson che lo aveva accusato di aver rimosso la statua dallo Studio Ovale.

«Questo è un uomo con cui possiamo fare affari», ha twittato ancora Farage accompagnando il post con una foto di lui e Trump sorridenti che escono da un ascensore dorato del grattacielo. «Il sostegno di Trump al rapporto tra Usa e Gb è molto forte». «È stato un grandissimo onore incontrare Trump. Era rilassato e pieno di buone idee. Sono convinto che sarà un buon presidente», ha aggiunto l'ex leader dell'Ukip.
Domenica 13 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 09:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2016-11-13 17:14:23
Farage non era quello che dopo aver condotto la campagna per la Brexit, dopo la vittoria, aveva mollato la guida del suo partito? Perche' far cadere qualcosa e' piu' facile che costruirne un'altra al suo posto. Per questo ci vogliono gli statisti. Ossia i Churchill, non i Farage
2016-11-13 14:54:28
Che belle personcine....
2016-11-13 14:30:38
con buona pace dei catto clerico comunisti che non sanno cosa sia la democrazia e la volontà del popolo sovrano sarà un ottimo presidente alla Reagan e napolitano che vuole togliere il voto universale deve capire che è il popolo intero che vota e non solo gli asserviti di un idea politica o di idee in generale:si vota il migliore non nel senso togliattiano.
2016-11-13 12:36:09
Usa - GB ... parlare la stessa lingua è un legame molto forte.
4
  • 68
QUICKMAP