Londra, sposo pronuncia il "sì" e poi picchia le
damigelle della moglie. Ecco perché Guarda

Avrebbe dovuto essere il più bel giorno della loro vita. E invece il matrimonio tra Nicola Plant, sposa 26enne e John Campbell, 27, è finito in rissa. Con le due damigelle in ospedale. E lo sposo in carcere.

È accaduto a Macclesfield, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, dopo la cerimonia religiosa i due novelli sposi hanno accolto i 100 invitati in una tenuta per il ricevimento. Rachel, una delle due damigelle, racconta che si respirava un'aria di festa: divertimento, alcol a fiumi e perfino il karaoke.
 


"Ma - continua Rachel - la serata si è conclusa con un vero e proprio incubo". All'una di notte, quando quasi tutti gli ospiti erano andati via, gli sposi con un gruppo di parenti si sono avviati alle automobili. "John - racconta la damigella - era ubriaco, non aveva soldi per tornare a casa e si è infilato al posto di guida della macchina di qualcun altro. Io gli ho offerto venti euro per prendere un taxi e ho cercato di togliergli le chiavi del veicolo. Ma John è impazzito e mi ha sferrato un pugno".

Nel frattempo, anche la seconda damigella Samantha ha cercato di intervenire, ma lo sposo ha colpito anche lei. "Nicola - continua Rachel - era in preda a una crisi isterica. Non poteva credere che il marito avesse rovinato tutto". Dal canto suo l'uomo, ha gettato la fede e si è allontanato nella notte.

Il neosposo, che avrebbe confessato di essere stato sotto effetto di alcol e cocaina, è stato arrestato la mattina successiva con una condanna a 12 mesi. Per le due malcapitate damigelle la diagnosi è stata di occhi neri e uno zigomo rotto per Samanatha. Oltre ovviamente al grande choc
Marted├Č 9 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 11-02-2016 17:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2016-02-10 08:16:10
Al posto della sposa io farei annullare il matrimonio e accenderei una candela di ringraziamento a qualche santo
2016-02-10 09:06:36
fortunata la moglie, una interessante prima notte
2016-02-10 09:22:39
NOTARE la differenza del titolo del giornale italiano con quello inglese: nell'italiano si evidenzia che lo sposo ha picchiato le damigelle, nell'articolo inglese si evidenzia che si fara' 12 mesi di carcere. Il risultato e' che l'articolo italiano suscita l'idea dell'impunita' (e del maschio cattivo) mentre l'inglese da la percezione che chi fa certe cose (che quindi non accadono mai) sta a lungo in galera. QUESTA E' DIFFERENZA E' FONDAMENTALE per spiegare la nostra percezione della giustizia e per capire dove andremo a finire
2016-02-10 09:30:32
Un grande Forse aveva capito che si rovinava la vita
2016-02-10 09:54:55
Ma che vuol dire che non aveva i soldi per tornare a casa? ma che uno quando si sposa prende il taxi? boh!?
10
QUICKMAP