Spagna, 22enne italiano pestato e ucciso fuori da una discoteca

(Foto Ansa)
Un italiano di 22 anni è morto dopo un'aggressione in discoteca nella località turistica spagnola di Lloret de Mar. Si tratta di Niccolò Ciatti, di Scandicci (Firenze). Lo riferisce El Mundo. La polizia è stata chiamata alle 3 del mattino di sabato in una discoteca per una rissa, e quando è arrivata ha trovato l'italiano in gravi condizioni. Ricoverato in ospedale, è morto nella notte. Sotto accusa sono finiti tre russi 20, 24 e 26 anni, che sono stati arrestati.
Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 14-08-2017 09:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-08-14 11:15:02
E nessuno interviene per fermarli...complici tutti
2017-08-14 09:15:28
personaggi dell'est europa dediti ad ubriachezza molesta e diffusa. sono tollerati solo perchè portano molti soldi ma con loro sempre molti guai. statene alla larga sanno solo bere e menare.....
2017-08-14 07:46:19
Comunque un bel branco di coraggiosi eroi tre contro uno.
2017-08-13 20:40:22
In spagna sopratutto d'estate si beve non tanto, tantissimo, i russi ci vanno apposta anche perché trovano wisky e vodka a basso costo. In queste situazioni anche solo urtare qualcuno diventa pericoloso.
2017-08-13 20:36:20
sempre di extracomunitari si tratta ma loro, essendo ariani, nesuno s'indigna
7
  • 982
QUICKMAP