Romania, il marito si rifiuta di aiutarla in casa per la festa della donna, lei gli strappa i testicoli

di Federica Macagnone
Quando il marito si è rifiutato di aiutarla nelle faccende domestiche non ci ha visto più: si è scagliata contro di lui strappandogli i testicoli a mani nude. Alla polizia ha detto di non sapere di avere tutta quella forza e, in ogni caso, non ha mostrato rimpianti, aggiungendo che l'uomo con cui è sposata da 15 anni e con il quale ha un figlio 15enne si è meritato quello che gli è capitato.

Marinela Benea, 40 anni, di Dragomiresti, in Romania, ha sferrato il feroce attacco nelle prime ore dell'8 marzo contro suo marito Ionel Popa, 39 anni. Quella appena trascorsa era stata una notte “difficile” e la donna non era disposta a sopportare un ulteriore sgarbo. «La sera precedente - ha raccontato Marinela - Ionel era tornato a casa totalmente ubriaco: al lavoro, invece di dargli la paga, gli avevano dato una bottiglia di vino. Quando beve lui cambia. Per tutta la notte mi ha fatto tenere il fuoco accesso perché aveva freddo, ma comunque ho preferito soprassedere e non litigare. La mattina dopo, però, ho aperto le tende e gli ho chiesto di andare al lavoro, o per lo meno aiutare con le faccende di casa, ma lui ha iniziato a urlare dicendomi che non avevo alcun diritto di dargli ordini». A quel punto Marinela si è avventata sui testicoli dell'uomo e li ha strappati. «Gli ho detto che non era un uomo e ho afferrato i suoi testicoli. Ho pensato che con un po' di ghiaccio si sarebbe risolto il problema, ma lui ha insistito perché chiamassi un'ambulanza».

L'uomo, dopo essere stato sottoposto a un intervento chirurgico, è in condizioni stabili. Aurora Popa, il paramedico che lo ha soccorso, ha detto: «Aveva una grave ferita aperta sullo scroto. Ci ha detto che la moglie lo aveva attaccato perché non le aveva regalato dei fiori per la Giornata internazionale della donna». Ma per Malinela le ragioni sono altre e sicuramente più profonde: interrogata dalla polizia che sta indagando sul fatto, ha detto: «Non sapevo di avere tutta quella forza, in ogni caso mio marito si merita quello che gli è accaduto». 
Giovedì 10 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 12-03-2016 10:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2016-03-11 10:13:41
In cronaca nera ci vanno sempre i romeni.
2016-03-10 18:45:18
Ma che succede in quest'europa o in quest'italia è possile che il troppo benessere ci fa dimenticare la cosa più semplice al mondo AMORE, prendo spunto da unfatto così grav e strano per poi tornare ai fatti di casa nostra, quanti delitti efferrati ed anche stupidi come ad esempio uccidere e vedere l'effetto che fa, ma!!!! altro che basito, forse troppo benessere e pace in italia non fanno svuotare, allora perchè questi amanti della violenza non vano in libia??? così possono dare sfogo alla loro rabbia. meditate gente evogliate più bene. Francesco
2016-03-10 18:39:28
Ecco un altro caso di femminicidio ops maschicidio, chissa' perché si parla solo di femminicidi e mai di maschicidi.
2016-03-10 18:37:48
Gli si avventa sui testicoli e glieli strappa ? Solo il dolore ti fa reagire come un pitbull e la donna si sarebbe trovata senza un braccio come minimo !!! Sarà vera sta notizia ????
2016-03-10 18:17:34
raro caso di una lei che picchia lui. anche se lui non l'ha picchiata il tornare ubriaco, andare a lavoro quando ha voglia e stare sul divano a guardare lei che lavora, insomma, ogni limite ha una pazienza diceva il principe. un uomo picchia la donna per molto meno e se ubriaco anche senza saperlo.
7
  • 5,7 mila
QUICKMAP