Catalogna, Puigdemont: «Sì al dialogo, ma senza condizioni»

In un'intervista alla Cnn, ripresa dalla stampa catalana il presidente della Catalogna Carles Puigdemont ha proposto a Madrid l'avvio di un dialogo «senza condizioni». I due governi «devono sedersi e parlare sul serio», ha aggiunto, proponendo un tavolo «con due persone del governo catalano e due del governo spagnolo».
Mercoled├Č 11 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-11 17:52:54
e' chiaro che bisogna dare a quest'uomo il modo di uscirne senza perdere la faccia davanti ai suoi, dopo averli portati all'eccitazione da secessione. Qui Madrid dovra' essere saggia, evitare di irrigidirsi sull'aspetto legalitario, mostrare apertura verso l'aspetto veramente importante della questione, ossia l'ansia di autonomia catalana. Un governo saggio, come un saggio re, sa che nessuno se ne deve andare a mani vuote quando si intavola un dialogo
QUICKMAP