Parigi, allarme bomba all'ospedale Charles Pompidou: chiusi tutti gli accessi

Tutti gli accessi all'ospedale europeo «Georges Pompidou» a Parigi sono stati bloccati questo pomeriggio dopo una telefonata minatoria da parte di un interlocutore anonimo. L'ospedale è rimasto chiuso per tre ore. Lo hanno reso noto le autorità ospedaliere pubbliche.

Gli accessi al grande ospedale, che sorge non lontano dalla Tour Eiffel, nel XV arrondissement, sono stati bloccati per un allarme bomba, secondo quanto si apprende da fonti della polizia. I pazienti sono stati evacuati per consentire i lavoro degli artificieri. Per le autorità si tratta di una semplice «misura di precauzione». In un comunicato, si rende noto che «gli spostamenti di pazienti all'interno dell'edificio sono stati ridotti al minimo, i casi urgenti in arrivo sono stati dirottati verso altri ospedali».
Venerdì 18 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 19-11-2016 15:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 31
QUICKMAP