11 settembre, il mistero di Sneha: quel giorno sparì, nessuno l'ha mai trovata

di Flavio Pompetti
NEW YORK - L'urna che porta il nome di Sneha Anne Philip è seppellita in un cimitero alla periferia di New York vicino la casa natale, e il suo nome è stato inserito nella lista scolpita sul parapetto che corre intorno alla vasca del memoriale dell'11 settembre. Ma i genitori 15 anni dopo la sua scomparsa vivono ancora nell'angoscia: l'urna contiene ceneri generiche raccolte a Ground Zero, e nessuno è stato capace di raccontare come Sneha Ann sia morta. Per loro come per i tanti giudici che hanno trattato...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 11 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2016 07:55
QUICKMAP