Germania e dintorni/ Politica fragile, l’Europa unita solo nel pantano

di Alessandro Campi
L’Europa degli Stati rischia la palude politica. La situazione dei singoli Paesi è di instabilità. Se si guarda alla situazione interna dei singoli Paesi europei, in particolari quelli dell’area occidentale, l’impressione è infatti quella di una crescente instabilità, con governi che faticano a nascere o che si reggono su maggioranze parlamentari traballanti. In prospettiva, è l’Europa di Bruxelles che rischia la paralisi. In Spagna i popolari, essendo minoranza nelle Camere,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 21 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 01:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-21 12:09:34
Ma perché voi giornalisti fate finta di non comprendere? Non esiste alcuna Europa se non per coloro che fanno parte del suo apparato burocratico. La stragrande maggioranza dei popoli di Europa vuolee riavere la propria sovranitá nazionale e tornare allo stato precedente l´instaurazione di questo disgraziato regime!!!!
QUICKMAP