Panico sulla crociera di lusso: il capitano ordina 10 giorni di blackout per paura dei pirati

Brutta sorpresa in crociera: i passeggeri della Sea Princess, che avevano pagato più di 30mila sterline per una crociera intorno al mondo con tanto di intrattenimento, animazione e show, hanno invece passato 10 giorni bloccati in cabina e con la luce staccata per paura dei pirati. Di colpo, quando stavano per attraversare l'Oceano Indiano, il Golfo di Aden e il canale di Suez il comandante ha ordinato di spegnere tutte le luci e tirare tutte le tende per il concreto rischio di venire attaccati dai pirati somali. Nessun party notturno, cinema sotto le stelle o passeggiate serali: la lussuosa nave da crociera si è praticamente trasformata in un'imbarcazione fantasma. Il capitano avrebbe anche pesantemente ripreso alcuni passeggeri che volevano continuare a passare la serata giocando a bridge. I quasi duemila vacanzieri allarmati sono stati rispediti nelle loro cabine per essere contati. Il capitano, Gennaro Arma, si è poi scusato ma ha mantenuto il punto: la minaccia pirata era reale e «la nave deve essere preparata», ha detto secondo quanto riportato dal Telegraph. 
Mercoledì 9 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-08-2017 19:43

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-08-10 14:11:36
signori giornalisti; perche' vi ostinate a chiamare capitano colui che e' invece comandante? lo so che non e' importante, ma non ce la faccio piu' a veder dilagare l'ignoranza
2017-08-10 13:23:15
Se la situazione in quelle acque √® cos√¨ pericolosa, sarebbe meglio scegliere altri tragitti. Non si era pi√Ļ parlato di attacchi di pirateria nell'Oceano Indiano: forse sarebbe il caso di intervenire con pattugliamenti militari navali dell'ONU armati fino ai denti. Se ne avvantaggerebbe il commercio, che √® obbligato a transitare in quelle acque.
2017-08-10 10:16:44
30.000 sterline per girare il mondo? OK.! Quindi la nave potrebbe difendersi, con una parte dei soldi introitati dai passeggeri, per organizzare un gruppo ben addestrato di vecchi marines tedeschi, americani, russi, o francesi, che saprebbero cosa fare!
2017-08-09 20:14:38
ha fatto quello che doveva fare un Comandante di Nave ....BRAVO!!!! hai salvato 2000 persone
2017-08-09 19:41:48
Ben sapendo che sono zone off limits, mi pongo solo una domanda.....Perche' sono acque frequentate da navi da crociera? Non sarebbe migliore iniziare la crociera da porti lontani da ogni pirateria?...In questo caso, penso proprio che un buon sconto crociera e' decisamente dovuto ai croceristi di questa sfortunata avventura in alto mare......
7
  • 2,8 mila
QUICKMAP